Valute emergenti a confronto

Scritto il 28 Marzo, 2014 - 9:51 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2486 letture
Tag

Valute emergenti a confronto.Sono state il tema degli ultimi mesi,ha causa di tensioni internazionali e fine del Tapering,vediamo ora come si stanno comportando.

valute emergenti

valute emergenti

Oggi o il piacere di farvi vedere questo grafico che mette a confronto due principali valute emergenti,ossia lo Zar e il Try.Non ho aggiunto le altre,Brl,Rublo,Rupia indiana,perché tanto i grafici sarebbero tutti uguali.Quindi facciamo subito una prima importante considerazione a chi dice che la Turchia fallirà o l’India…tutte balle.Il mercato si muove secondo dei macro temi.In questo caso alla notizia che gli Usa avrebbero finito il Tapering, quindi ridotto la liquidità sui mercati,c’è stata una fuga di massa, indistinta da tutti gli emergenti.

Fatta questa dovuta precisazione sulle valute emergenti, passiamo all’analisi tecnica di queste due coppie,che per esemplificazione possiamo dire, che possano rappresentare l’andamento, il sentiment sulle valute emergenti in generale.Notiamo la formazione di un bel massimo di periodo e dopo una breve fase di distribuzione ora stiamo assistendo all’inizio del movimento ribassista che già in passato vi avevo accennato.Da un analisi dei volumi, notiamo come i prezzi stiano sotto i Poc di livello,ossia dei livelli di prezzo rilevanti.

I poc di livello sono fondamentali nell’analisi tecnica,non molti li usano,io li spiego sempre durante i miei corsi di trading,perché sono fondamentali,sia conoscerli che saperli sfruttare.Quindi nel grafico più in alto Euro Try,dove il movimento è meno forte lo abbiamo superato in maniera meno netta, rispeto ad Euro-Zar che invece ha già fatto un movimento più marcato.Ora per essere sicuri che il movimento venga confermato, abbiamo bisogno che per più sedute i prezzi stiano sotto quel livello di Poc e meglio ancora, se ne allontanino.Se tale scenario, che secondo me è il più probabile, avremo la fine della speculazione sugli emergenti.

Attenzione amici, che questi potrebbero essere gli ultimi giorni per fare acquisti sul mercato obbligazionario degli emergenti,chi volesse fare un portafoglio con rendimenti da favola, deve contattarmi subito,per non perdere questa occasione che poi rimpiangerà,come i Btp quando valevano 75 ora quotano 112.

Trader avvisato mezzo salvato ahah!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.