USD YEN: il caso di una “flat correction”?

Scritto il 30 Ottobre, 2015 - 8:47 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1291 letture
Tag

USD YEN: il caso di una “flat correction”? la BOJ non ha esteso il QE ed il cambio USD YEN diventa un osservato speciale.

USD YEN

USD YEN

Un anno fa, esattamente in prossimità di Hallowen 2014, la BOJ estese il programma di acquisto bond in YEN per un totale di 80 trilioni l’anno. Questa mattina, molti analisti si aspettavano un’estensione di questo programma di acquisto, in quanto i target dell’inflazione ( 2%) sono lontanissimi dall’essere raggiunti.

La Bank of Japan però, ha mantenuto inalterato il programma, dichiarando che l’attuale programma è sufficiente per raggiungere i target dell’inflazione nella seconda parte del 2016. Dopo questo meeting sarà quindi, molto interessante osservare nel prossimo mese di Novembre la reazione del  cross USD /YEN. Andiamo ad analizzare nel dettaglio la situazione tecnica:

Ho analizzato il grafico mensile, notando subito che si sono formate già 5 onde rialziste, le quali hanno portato il cambio da area 75 fino ad area 125, anche facendo uno zoom nel grafico giornaliero posso notare che il massimo fatto registrare in area 125 soddisfa i requisiti minimi del triangolo precedente: il tutto fa pensare che dovremmo assistere ad una correzione tecnica, prima di poter di nuovo ripartire al rialzo su questo cross. Un altro elemento molto importante da considerare è la correzione 125 – 116 avvenuta in estate: questa discesa si è sviluppata in 3 onde: è molto probabile quindi che assisteremo ad una correzione di tipo “flat”. Le correzioni di tipo flat possono essere irregolari quindi non è possibile escludere la formazione di nuovi massimi frazionali prima di tornare al di sotto di area 116.

Di seguito i livelli tecnici fondamentali per intraprendere una posizione su questo cross:

  1. Un ritorno sotto area 120, preferibilmente con chiusura giornaliera, darebbe il via ad un nuovo sell -off con target area 110.
  2. Livello che invalida la flat correction: chiusura giornaliera al di sopra di area 125.

Per chi non volesse tradare il mercato Forex, ricordo che USD YEN ha una fortissima correlazione con il Nikkey e con l’S&P500: per cui non è da escludere un nuovo sell – off degli indici azionari se l’analisi fosse corretta.

 

 

 

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/