Usd-Chf, rimbalzo o rottura short?

Scritto il 17 Febbraio, 2014 - 18:01 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1626 letture

Segnali Forex di Price Action

Usd-Chf: tutti i time frame che generalmente utilizzo evidenziano una prospettiva ribassista per questo cambio che, al momento, sta reagendo proprio sopra la zona di supporto 0,89. Il rimbalzo del dollaro, contro il franco, non pare essere molto sostenuto (così come invece si nota per il Dollar Index) e questo sicuramente per merito della forza della valuta elvetica; nonostante ciò potremmo anche assistere ad un breve movimento controtrend fino alla zona 0,90.  La situazione non appare comunque chiarissima, come per il correlato Eur-Usd, per cui l’idea è quella di ricercare in ogni caso un segnale di trading in linea con la tendenza attuale e quindi un set up di price action short (magari proprio alla rottura del minimo odierno) per vendere Usd-Chf con primo target sul successivo supporto 0,88.

usdchf17

Calendario Forex

La giornata odierna e quella di domani vede il Giappone come protagonista principale: in attesa infatti della decisione tassi (tra poche ore) abbiamo ricevuto dati non positivi in relazione alla produzione industriale e al prodotto interno lordo, entrambi sotto le attese. Molti analisti “vedono” un’accelerazione nel processo di riforme fiscali da parte del premier Shinzo Abe ma anche un possibile incremento nelle misure accomodanti da parte della banca centrale nipponica.
L’indice Nikkei ha terminato la seduta al rialzo, le borse europee aprono e chiudono contrastate e con pochi movimenti, i mercati americani invece sono rimasti chiusi per la festività del Washington’s Birthday.
Domani, come anticipato, assisteremo alla riunione della Bank of Japan che deciderà in merito al livello dei tassi di interesse e della base monetaria. Tra gli altri principali market movers ricordiamo il Minute della banca centrale australiana, l’inflazione nel Regno Unito, l’indice ZEW tedesco e la fiducia nell’economia della zona euro.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.