Usd-Cad, un segnale long per il trend mensile!

Scritto il 5 Luglio, 2016 - 11:21 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1215 letture

 

Usd-Cad, grafico di Price Action daily

Usd-Cad: tutto ciò che è successo dopo il referendum sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea ha un po’ messo in “stand-by” i continui rumors e i chiacchiericci in merito al rialzo tassi da parte della Fed, e questo ha sicuramente generato meno tensioni relativamente al dollaro (anche se lo stesso non è stato certo immune dalla volatilità post referendum). Dall’altra parte, il rallentamento del prezzo del petrolio, che non è riuscito a sfondare i 50$ ed è entrato in una fase di lateralità di breve periodo, ha rallentato le precedenti pressioni in acquisto sul dollaro canadese; il risultato di questo mix di variabili è una fase di lateralità del cambio Usd-Cad, molto evidente nel grafico giornaliero. Il prezzo infatti, dopo la bella discesa che ha visto la quotazione passare dall’ area 1,46 a quella 1,25 nel giro di pochissimi mesi, ha intrapreso questo movimento in range all’interno dei livelli 1,3180 e 1,27, con una media mobile completamente piatta e molto spesso violata. Anche se il brevissimo periodo ci mostra una fase abbastanza incerta, il grafico di lungo termine evidenzia uno scenario molto più chiaro; il time frame mensile infatti disegna una bellissima tendenza rialzista che, dopo la correzione tecnica avuta tra la fine 2015 e l’inizio 2016, ha riportato nuovamente il prezzo sopra la EMA21 con la formazione di una candela Inside nei mesi di maggio e giugno e con la possibilità di vedere una ripresa del movimento ascendente mensile proprio in caso di rottura rialzista del inside, in zona 1,3260. Il target di una possibile operazione long potrebbe essere addirittura, nel medio periodo, il livello 1,45. In un’ottica di breve periodo, invece di attendere un break-out dell’ Inside mensile, potremmo anche valutare un possibile segnale di Price Action long in zona 1,27/1,2750 in modo da migliorare il livello di entrata ed avere quindi un rapporto rischio rendimento nettamente migliore.
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

USDCAD D1 (07-05-2016 1116)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.