USD CAD: ripartirà il trend rialzista?

Scritto il 24 Aprile, 2015 - 8:23 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1466 letture
Tag

USD CAD: ripartirà il trend rialzista? Nonostante l’inversione momentanea il trend rialzista resta sempre intatto.

usd cad

usd cad

 

Uno dei cross più interessanti degli ultimi tempi è stato sicuramente USD CAD: correlato agli andamenti del petrolio c’è stato un forte movimento direzionale che lo ha portato a ridosso della soglia psicologica posta a 1,3. Negli ultimi mesi, complice il rimbalzo tecnico del petrolio, il cross ha corretto il movimento partito a Luglio 2014 e ora potrebbe attirare di nuovo l’attenzione di nuovi compratori.

Dal grafico mensile, si può notare come il movimento risulti al momento incompleto, in quanto il target per completare questo ciclo è posto sopra area 1,3 e precisamente in area 1,346, dove transita un ritracciamento importante del movimento ribassista fatto segnare tra il 2001 e il 2008.

Spostandoci su un timeframe giornaliero il movimento da area 1,28 al momento ha intercettato il primo ritracciamento 23.6 in area 1,23: è possibile anche una discesa al verso il ritracciamento 38.2 di fibonacci in area 1,2 ma, se da questi supporti dovessero ricominciare gli acquisti, il trend di fondo potrebbe ripartire verso nuovi massimi e verso i target citati in precedenza.

usd cad

usd cad

Solo una discesa sotto 1,17 potrebbe invertire la view rialzista e darci la conferma che il movimento è giunto ad una conclusione.

In caso contrario, se ci dovessero essere nuovi segnali dal prezzo da questi livelli, potremmo cercare ingressi long con target nuovi massimi.

Aspettiamo la conferma da parte del prezzo nei prossimi giorni: sicuramente il cambio è ad un bivio molto importante in entrambi i casi.

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/