Usd-Cad, possibile continuazione rialzista.

Scritto il 26 Gennaio, 2016 - 11:48 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1004 letture

Segnali Forex di Price Action
Usd-Cad,
dopo la correzione della scorsa settimana potremmo vedere una ripresa del Loonie, soprattutto in caso di nuova discesa del Greggio.

Usd-Cad, sia il grafico settimanale che quello giornaliero ci mostrano un quadro decisamente rialzista e soprattutto nella prima metà di gennaio Usd-Cad ha affilato una serie di sedute positive che hanno contribuito a spingere la quotazione dalla zona 1,38 a quella 1,46. Oltre al rafforzamento del dollaro statunitense (visibile nel graduale rialzo del Dollar Index) la salita del Loonie si deve anche al continuo indebolimento del prezzo del Petrolio e alla sua influenza diretta sulla valuta canadese. Il greggio americano infatti ci mostra un chiarissimo movimento di ribasso che pare non arrestarsi e che potrebbe anche avere come target (secondo più di un analista) il livello $20 e ciò potrebbe sicuramente contribuire ad un ulteriore apprezzamento di Usd-Cad che vedrebbe come possibile target di arrivo della quotazione, nel breve periodo, il livello chiave di resistenza 1,4650. Il prezzo della coppia riesce a mantenersi, ormai dai primi di novembre, stabilmente al di sopra della media mobile e dopo la leggera violazione di due giorni fa è tornato nuovamente a salire con una bella candela rialzista la cui violazione confermata (break-out 1,4350) si potrebbe considerare per una entrata in acquisto con obiettivo sul livello di resistenza precedentemente menzionato. Oggi pomeriggio ci sono diversi e interessanti market movers in pubblicazione dagli Stati Uniti (soprattutto la Fiducia dei Consumatori) e se il “bilancio” fosse positivo potremmo anche assistere alla ripresa dell’uptrend!
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

USDCAD D1 (01-27-2016 1146)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.