USD CAD : il trend rialzista rimane intatto

Scritto il 3 Aprile, 2015 - 7:55 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1418 letture
Tag

USD CAD : il trend rialzista rimane intatto. La price action continua a supportare nuovi allunghi rialzisti per le prossime sedute.

usd cad

usd cad

Non siamo sicuramente nella parte più esplosiva del trend, ma fino a quando il mercato non ci darà segnali di inversione del trend principale, USD CAD continua a mostrare segnali di continuazione rialzista. Dobbiamo inoltre considerare che, momenti di contrazione di volatilità, spesso anticipano forti breakout. Nel dettaglio la situazione tecnica è la seguente:

Nel mese di marzo il cross ha rotto il triangolo di compressione e da area 1,24 ha aggiornato i massimi sopra 1,28. Molti operatori potrebbero considerare questo movimento come un doppio massimo e quindi un forte segnale di inversione ribassista, ma lo storno tecnico al quale abbiamo assistito non ha violato area 1,235: area che deve essere violata con conferma giornaliera per considerare concluso il trend rialzista di lungo periodo. Da area 1,24 infatti sono ripartiti gli acquisti pochi giorni fa: potrebbe essere l’ennesima occasione rialzista su questo cambio.

Se il movimento rialzista dovesse partire, il target va posto a 1,308, massimo fatto segnare a marzo 2009. Solo una chiusura giornaliera sotto il livello di supporto posto a 1,235 può invertire la view rialzista. Non è da escludere a priori un approdo in area 1,34 dove transita il ritracciamento 61.8 di fibonacci del trend principale.

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/