Unicredit, sta perdendo forza?

Scritto il 23 Giugno, 2014 - 7:41 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2393 letture
Tag

Unicredit, sta perdendo forza? Oggi analizziamo Unicredit sulla base della sua forza relativa, ossia quale sia l’umore degli investitori riguardo il titolo.

UNICREDIT

UNICREDIT

Unicredit, il suo nuovo ciclo è partito il 16 Maggio è ha fatto il suo recente massimo a 6.9,  decretato dal bruto movimento ribassista di venerdì. Quello che si nota sul grafico è certamente una diminuzione della forza relativa, che se fosse rimasta intatta avrebbe dovuto far fare al titolo un massimo in area 7.10. Quindi di lungo sta cambiando qualche cosa, ossia sta perdendo di interesse, attendiamo conferme in questa settimana dopo le importanti scadenze tecniche di venerdì. Ora a  livello di ciclo, se in questi giorni verrà confermato il massimo a 6.9 avremo la ricerca da parte del titolo del minimo dell’intermedio, che possiamo identificare o a 6.4 o a 6. Da li ci sarà poi un rimbalzo che sarà molto importante, infatti se non supererà il massimo di 6.9 decreterà la fine della salita di lungo per il titolo Unicredit.

Quello che ti ho dipinto a grandi linee, sono le dinamiche del titolo nei prossimi giorni, con un grosso warning di impostazione, infatti una perdita di forza che cosa significa? Che le discese non sono più un occasione di acquisto, ma si comincia a valutare che le salite siano piuttosto occasioni short. Per il momento a livello di trading di breve rimango fuori dal titolo in attesa che si crei un opportunità chiara a baso rischio che al momento non vedo nitida,quindi attendo sulla riva.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.