Triangolazioni, i modelli di prezzi e le principali conformazioni grafiche (4)

Scritto il 10 Maggio, 2013 - 1:00 da Lorenzo Zardi

Le triangolazioni sono formazioni grafiche in cui le linee che collegano i massimi e quelle che collegano i minimi si hanno conformazione convergente; infatti il prezzo riduce la sua volatilità tendendo a collassare verso un punto (il vertice del triangolo) e tanto più ci si avvicina, tanto più aumentano le probabilità di fuoriuscite

Il target di prezzo nelle triangolazioni è solitamente molto preciso, come mostrato in figura.

triangolo

Triplo massimo e triplo minimo

Completiamo il discorse delle triangolazioni con un riferimento alle configurazioni di triplo massimo e triplo minimo poiché spesso esse sono inserite in contesti di formazioni triangolari di cambio di trend e in triangolazioni importanti: il triplo massimo (e peculiarmente il triplo minimo) è una variante della figura Testa e Spalle in cui però il secondo livello di massimo è allo stesso livello degli altri due top; inoltre durante la formazione della figura i volumi tendono a scendere dopo il primo picco.

Anche in questo caso la rottura della linea che congiunge minimi di reazione decreta la chiusura della figura.

Il trend e la trendline

In una visione di più largo respiro andiamo a considerare il trend generale del movimento di prezzo in cui osservare configurazioni geometriche interessanti e triangolazioni importanti:

A questo proposito si definisce trend la tendenza dominante nell’andamento del prezzo di un determinato strumento finanziario o indice di mercato, come specificato inizialmente esistono due principali tipi di trend: quello bullish, o trend rialzista, e quello bearish, o trend ribassista.

A seconda che la  si costruisca unendo i minimi o i massimi si definisce rispettivamente trend line di supporto e trend line di resistenza.

trendline

___

Lorenzo Zardi

Chi sono
Lorenzo Zardi

Sono laureato in Economia e Finanza, ho maturato interesse per il trading speculativo e per l'analisi tecnica applicata agli strumenti finanziari negli ultimi anni in cui mi sono affiancato a traders professionisti, operatori in strumenti mobiliari e professori universitari. Continuo gli studi universitari nel corso di laurea specialistica in Finanza, Intermediari, Mercati. Ho intrapreso altresì una formazione in un private office di consulenza finanziaria collaborando con professionisti di alto livello nel settore della consulenza e della promozione finanziaria, dell'analisi di mercato macroeconomica, monetaria, tecnico-grafica.