Trading Gold, cosa dice l’analisi tecnica?

Scritto il 21 Luglio, 2015 - 8:36 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2360 letture
Tag

Trading Gold, cosa dice l’analisi tecnica? Ieri abbiamo avuto un movimento molto interessante sul Gold.

Gold Full0815 Future

Gold Full0815 Future

Ieri complice la pubblicazione delle riserve aurifere cinesi, che sono state più basse del previsto e poi si dice a causa di un problema tecnico  le quotazioni del Gold sono crollate.Il mio pensierio sulla situazione del Gold la puoi trovare in questo articolo:

https://www.fabiotroglia.com/quotazione-gold-ecco-2-motivi-cui-sale-12222

In questi giorni tutti sono diventati esperti dell’Oro e questo è un bene, perché anche quando dal macellaio, parlano delle quotazioni del Gold vuol dire che il movimento di ribasso è finito o ne siamo vicini.

Oggi nel dettaglio vediamo insieme due grafici, uno di pura analisi tecnica per individuare in che fase ciclica ci troviamo.

Un secondo grafico per capire se ci sono delle correlazioni interessanti che ci possono essere di aiuto.

Partiamo dall’analisi ciclica:

-Ieri abbiamo avuto una bella oscillazione che ha portato i prezzi a 1080 su quel livello si è formata una bella spike che potrebbe individuare un interessante punto di minimo, che però nei prossimi giorni deve essere confermato con forza da parte dell’Oro e quotazioni della materia prima che vadano al di sopra dei prezzi attuali.Dal punto di vista tecnico il Gold  a queste quotazioni sino a 1000 identifica l’aea in cui si deve formare il minimo di ripartenza del ciclo.Io mi stupisco perché, tutti quando l’Oro era a 1400 dicevano che era un bene rifugio che doveva essere acquistato, oggi che invece è sceso a dei prezzi interessanti deve essere venduto,questa è la logica che ho ampiamente discusso in questo articolo che mi permetto di consigliarti di leggere:

https://www.fabiotroglia.com/investire-borsa-quando-il-momento-migliore-12235

Il secondo graifo che porto alla tua attenzione invece, riguarda una correlazione che si è creata tra Sp500 e il Gold,se noti da un certo punto in poi il metallo giallo ha iniziato a scendere mentre Sp500 a continuato salire. Questo che cosa vuol dire? Semplice che il Gold è ritornato ad essere materia prima rifugio, che scende perché che non c’è volatilità, ma ora proviamo a fare un equazione matematica insieme?

Sp500 è salito grazie al Qe+ la volatilità è stata bassa per un eccesso di liquidità, a breve la Fed alzerà i tassi la Gran Bretagna idem il Giappone dovrà pianificare quando, che cosa succederà alla volatilità?

Che cosa succederranno alle quotazione dell’Oro? Questi due grafici torneranno a convergere?

La mia opinione è molto favorevole al Gold, so che rischio di essere fuori moda, ma io osservo solo i numeri e a mio avviso ora  i prezzi sul G old sono un occasione di acquisto,non certo quando li si voleva comperare a 1400.

Gold -S&p500

Gold -S&p500

 

 

Se vuoi seguire la mia operatività sul Gold con i prezzi di acquisto e di vendita, puoi scaricare il Portafoglio in tempo reale.

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.