TOD’S: un setup molto interessante

Scritto il 17 Aprile, 2015 - 8:14 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
2085 letture
Tag

TOD’S: un setup molto interessante potrebbe formarsi nelle prossime sedute. Il primo ciclo rialzista sembra essersi concluso con l’approdo in area 98.

TOD S

TOD S

Un titolo da tenere in osservazione nel 2015 è sicuramente TOD’S: l’azione dell’azienda italiana sembra infatti essersi messa alle spalle la debolezza che ha caratterizzato il 2014 e anche il movimento del prezzo sembra confermare una certa ripresa, se l’analisi fosse corretta il titolo avrebbe un potenziale rendimento davvero molto interessante. Analizziamo la situazione tecnica per trovare degli spunti operativi.

L’azione ha trovato una base di supporto in area 64 e dalla fine del 2014 ha sviluppato un movimento in 5 onde dai minimi fino all’approdo sulla resistenza posta in area 98 / 100. Area che ha visto molti operatori prendere profitto creando così una correzione tecnica sul titolo. Se il movimento sviluppato nel 2015 verrà confermato dalla tenuta del supporto a 64 potrebbe formarsi un setup long davvero molto interessante.

Nel breve termine è probabile che la correzione continua fino a toccare l’area compresa tra 80,75 e 76,8: zona di supporto molto importante  dove transitano i ritracciamenti di fibonacci del primo ciclo rialzista. Se in questa zona ritorneranno gli acquisti potrebbe ripartire un terzo ciclo rialzista che potrebbe portare l’azione sopra area 100.

Ecco un’ipotesi operativa:

long a 76,8

stop a 64

target: 110

Solo una chiusura giornaliera sotto il supporto in area 64 potrà invalidare la view rialzista su questo titolo.

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/