Tobin Tax, oggi si parte!!

Scritto il 2 Settembre, 2013 - 10:04 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3426 letture
Tag

Tobin Tax oggi si parte.Di seguito vi riporto la comunicazione che mi ha fatto il mio borker ossia Igmarkets, in relazione alla partenza della Tobin Tax italiana,poi faremo le dovute considerazioni.

Tobin Tax

Tobin Tax

Preferisco farvele subito le mie considerazioni sulla Tobin Tax.Perchè devo operare su un mercato secondario,di nessuna importanza e inoltre pagare di più rispetto ad operare su indici e azioni che sono molto più importanti e mi costano di meno?

Questo è il ragionamento che faranno molti altri operatori, allontandosi dal mercato italiano, che nel medio termine sarà costretto ad obolire quesata tassa.

l giorno previsto per l’introduzione della tassa anche ai derivati che hanno come sottostante attività finanziarie è stato fissato il 1° Settembre. Le ricordiamo che solo i titoli azionari italiani con capitalizzazione al di sopra dei 500 milioni e gli indici italiani come Italy 40 saranno soggetti a tassazione. Se opera su Forex, indici stranieri, commodities o azioni straniere non ci sarà alcuna tassazione e nessun cambiamento.

 

 

Cosa cambierà nella mia attività di trading?

Le tabelle riportate qui sotto mostrano come funziona la tassazione per ogni singolo prodotto CFD. La commissione sarà applicata sul Suo conto unicamente nel momento in cui apre la posizione. Non ci sarà invece alcun addebito di tassa nel momento in cui viene chiusa la posizione.

Indici

Dal 3 Settembre, sarà assoggettato alla tassazione per le sole operazioni di apertura di una posizione sui contratti che hanno come sottostante l’Italy 40, e in virtù di un aumento dei costi per la gestione di questi strumenti, abbiamo anche adeguato gli spread sul CFD su Italy 40. Siamo comunque lieti di informarLa che abbiamo deciso di ridurre invece lo spread sul nostro Italy 40 future OTC.

Imposta e spread sui futures Italy 40

Mercato Imposta per contratto Vecchio spread Nuovo spread
Italy 40 future Euro 0.75 14 8
Italy 40 future mini Euro 0.375 16 10
Imposta e spread sui mercati cash Italy 40
Mercato Imposta per contratto Vecchio spread Nuovo spread
Italy 40 standard Euro 10 8 10
Italy 40 mini Euro 5 10 15
Maggiori dettagli sui nostri spread sono disponibili sulla pagina commissioni
AzioniLimitatamente alle azioni Italiane con capitalizzazione superiore ai 500 milioni di Euro il prelievo sarà effettuato sul controvalore dell’operazione. Tutte le operazioni su azioni al di sotto di 500 milioni non saranno assoggettate ad alcuna tassazione. Per una lista completa dei titoli oggetto dell’imposta clicca qui
Controvalore operazione (Euro) Imposta applicata
0 – 2,500 Euro 0.25
2,500 – 5000 Euro 0.50
5000 – 10,000 Euro 1
10,000 – 50,000 Euro 5
50,000 – 100,000 Euro 10
100,000 – 500,000 Euro 50
500,000 – 1,000,000 Euro 100
>1,000,000 Euro 200
Nota: Anche per i CFD su azioni la tassa è applicata unicamente alle operazioni di apertura dei contratti e non alle operazioni di chiusura. A differenza della tassa che si applica sulle azioni, sui CFD come derivati, anche le operazioni intraday sono soggette a tassazione.OpzioniPer le opzioni call put e binary che hanno come sottostante l’indice Italy 40 sarà applicata l’imposta in base al premio dell’opzione.Tutte le binary saranno soggette a una tassazione di Euro 0.02 per contratto. Su tutte le opzioni verrà applicata una commissione di Euro 0.02 per contratto se il premio è meno di Euro 500. Se il premio è maggiore di Euro 500 l’imposta potrebbe essere più alta. Per maggiori dettagli La invitiamo a contattare la nostra assistenza clienti.
Quando verrà coinvolta la mia operatività?Questa imposta interesserà tutte le operazioni effettuate a partire dal 3 Settembre.Da questa data in poi, applicheremo l’imposta come dalle tabelle riportate sopra, se Lei apre posizioni su uno dei prodotti menzionati. La invitiamo ad assicurarsi di avere fondi sufficienti sul Suo conto per poter coprire questo costo aggiuntivo.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.