Azioni Telecom Italia: un buon affare sui prezzi attuali?

Scritto il 18 Gennaio, 2016 - 8:00 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1488 letture
Tag

Telecom Italia ha raggiunto una soglia di prezzo estremamente importante. Quali strategie adottare ora?

Telecom non è rimasto immune alle forti vendite che da più di due settimane si stanno abbattendo su Piazza Affari. Il titolo dai massimi relativi segnati ad inizio novembre ad un passo da quota 1,3 euro, ha avviato una flessione che in un primo momento sembrava aver trovato un sostegno in area 1,15 euro. Il cedimento anche di questa soglia ha alimentato ulteriori vendite che proprio venerdì scorso hanno condotto i corsi a chiudere gli scambi a quota 1 euro.

L’area di 1/0,98 euro rappresenta un livello spartiacque dal quale dipenderà una ripresa degli acquisti o una prosecuzione delle vendite, con conseguente deterioramento del quadro tecnico in questo secondo scenario.

Le banche d’affari continuano ad avere una view positiva su Italia come nel caso di Jp Morgan che suggerisce di sovrappesare il titolo in portafoglio con un prezzo obiettivo alzato da 1,37 a 1,4 euro, mentre Equita SIM consiglia di acquistare con un target price a 1,33 euro.

Dal punto di vista operativo su tenuta di area 1/0,98 euro si può tentare un acquisto speculativo con stop rigido a 0,95 euro e target a 1,05 prima e a 1,15 euro in un secondo momento.
A chi è meno propenso al rischio suggeriamo di intervenire al rialzo su riconquista di area 1,1 euro, con stop a 1,05 e obiettivi a 1,15 e a 1,2 euro in seguito.

Chi sono

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.