Speculazione, ecco come si alimenta

Scritto il 27 Agosto, 2014 - 10:08 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2976 letture
Tag

Speculazione, ecco come si alimenta.Oggi vi voglio far vedere come i media mandano segnali in codice per far scatenare la speculazione,che quindi può dilagare.

Speculazione

Speculazione

In questi giorni, Draghi ancora una volta ha dimostrato di essere un mago della comunicazione, perché fa muovere i cross valutari solo con le parole e questo è segno dell’importanza che le sue parole hanno tra gli investitori.Se durante una speculazione contro euro si fanno affermazioni come quelle seguenti, be sembra ovvio che la speculazione picchierà ancora più duro.Quindi mentre i piccoli cercheranno il rimbalzo i Big appesantiranno posizioni.

Fonte Reuters:

Risale leggermente l’euro dopo che stamane il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha dichiarato che il mercato ha attribuito un significato eccessivo ai recenti commenti del numero uno della Bce Mario

Draghi, pronunciati al forum di Jackson Hole  ... .

A seguito delle parole di Schaeuble l’euro/dollaro è salito al massimo intraday di 1,3188, dopo essere sceso nella prima parte della seduta fino a 1,3154, il livello più basso da quasi un anno.

L’intervento di Draghi al forum dei banchieri centrali Usa, di venerdì scorso, ha rafforzato la speculazione sull’adozione

da parte della Bce  di nuove misure espansive, di tipo non

convenzionale, innescando vendite sull’euro.

“Chiaramente i mercati stanno sempre di più digerendo i commenti di Draghi, e interpretandoli nel senso che c’è la possibilità di un qualche tipo di azione nel breve termine, nel prossimo meeting o qualcosa del genere” spiega lo strategist di Barclays Mitul Kothcha.

D’altra parte gli ultimi dati economici non fanno che confermare la prospettiva di una progressiva divaricazione dei tassi, tra area euro e area dollaro: ieri indicazioni molto positive sono giunte dagli Usa dagli ordini di beni durevoli e dalla fiducia dei consumatori, mentre stamane, in Europa, un calo è stato evidenziato dai dati di fiducia dei consumatori tedeschi e delle imprese francesi .

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.