Sp500, che opportunità per il trading online?

Scritto il 22 Settembre, 2015 - 12:09 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2067 letture
Tag

Sp500, che opportunità per il _097e978a_? Oggi analizziamo l’indice più Importiate al mondo per capire quali occasioni di trading ci prospetta.

US SPX 500

US SPX 500

La situazione si Sp500 è molto interessante dopo le recenti parole della Fed, che hanno sparigliato le carte, passando da una certa stretta monetaria a una possibile politica di nuove misure di stimolo.

Registrati gratuitamente ora sulla piattaforma di Plus500 se vuoi iniziare a fare trading sull’indice americano. Se osserviamo il grafico in tempo reale di Sp500 ci possiamo rendere conto che è stato fatto un importante minimo a 1840 da cui le quotazioni sono rimbalzate in maniera importante e che ora i prezzi stanno proseguendo la loro risalita, però con la conformazione tipica del rimbalzo non quella della salita strutturale.

Dal mio punto di vista la struttura di lungo periodo di Sp500 si è rovinata, quindi ogni segnale di forza deve essere preso come una opportunità short piuttosto che rialzista.

Attenzione però al timing e ai livelli perché non mi aspetto crolli immediati o meglio non di questo anno, credo che sia possibile rivedere Sp500 in area 2080 prima di vederlo crollare in maniera importante, questo ovviamente va sempre verificato con i prezzi giornalmente e avendo già degli ordini inseriti in macchina, come puoi vedere dal mio portafoglio del trader ,perché comunque i mercati finanziari in questa fasi sono molto influenzati da fattori esogeni imporvvisi che possono mutare velocemente gli scenari.

Detto questo, dal punto di vista della politica monetaria il mercato americano rispetto a quelli europei, se gli investitori si convincono che lo scenario di nuove misure di timolo sia credibile, nel breve averemo benefici per Sp500, saranno ovvio effetti brevi perché ormai l’idea del Quantitative easing,delle sue capacità di aiuto sono ormai tramontate.

Quindi riassumendo, la mia vision su Sp500 di lungo termine è assolutamente impostata al ribasso nel breve mi aspetto delle salite dell’indice che però per me non sono una occasione long,ma bensì una speranza per appesantire maggiormente le mia esposizione short sull’indice americano.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.