S&P 500: movimento non ancora completato

Scritto il 2 Ottobre, 2015 - 8:47 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1687 letture
Tag

S&P 500: movimento non ancora completato. l’indice americano in deciso trend ribassista dai massimi potrebbe scendere ancora  nelle prossime settimane.

S&P500 Index

S&P500 Index

Dopo la formazione di una “ending diagonal”, chiaro pattern di perdita di momentum, è partito sull’indice americano un movimento ribassista molto lineare. Sarà questo il preludio ad un nuovo trend ribassista per i prossimi anni sui mercati finanziari?

La risposta ce l’avremo tra poco: l’analisi delle onde di Elliott infatti ci indica infatti che, una discesa dai massimi in 5 onde, rappresenta il “kick off” di almeno una fase correttiva del trend ( che si sviluppa in 3 onde). Sarà molto importante, nel breve termine, la tenuta della resistenza in area 2.022 ( pullback del canale rialzista rotto). Un consolidamento al di sotto di questo livello tecnico, potrà quindi alimentare le possibilità di nuovi minimi attorno a 1.800 punti; un livello molto importante da monitorare è inoltre 1.820, precedente supporto dell’ultimo movimento rialzista: una rottura di questo livello sarà la conferma della fine del trend rialzista sui mercati finanziari.

Solo una chiusura giornaliera sopra 2.022 punti potrà alimentare nuove speranze per i rialzisti.

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/