S&P 500, long o short va bene tutto!!

Scritto il 12 Luglio, 2016 - 10:50 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
2306 letture

 

S&P 500, grafico di Price Action daily

S&P 500: in questa prima parte del mese di luglio, e dopo l’incertezza legata al referendum britannico, il mercato azionario globale è stato caratterizzato da una fase di recupero, favorita soprattutto dal ritorno degli indici di Wall Street sui massimi storici. A parte l’indice Nadasq 100 (un pò più “debole”) gli indici statunitensi, e soprattutto lo Standard & Poors 500, si trovano praticamente sui livelli di massimo storico raggiunti nel maggio dello scorso anno e poi di nuovo ritestati nella metà del mese di luglio 2015. L’indice S&P, nello specifico, in questo stesso momento sta disegnando nuovi massimi sui 2.146 punti confermando il break-out rialzista di ieri. La tendenza di breve periodo è ovviamente ascendente ed anche i time frame settimanale e mensile ci mostrano un movimento del prezzo al di sopra della media mobile; l’operatività consigliabile sarebbe quindi legata all’individuazione di segnali di trading long proprio in questa zona 2.130 (adesso supporto statico) per valutare una entrata in acquisto con obiettivo di profitto in area 2.200. Qualora la pressione dei venditori tornasse a prevalere, disegnando un chiaro set up di Price Action ribassista (benché si tratterebbe di un contro trend di breve periodo) potremmo sicuramente valutare anche un ingresso in vendita, trovandoci su un livello chiave di prezzo molto interessante e con un rapporto fra il rischio ed il rendimento potenziale (take profit almeno sui 2.050) molto favorevole. Attenzione alla volatilità che potrebbe generarsi con la pubblicazione del Beige Book di domani sera che inciderà sulla decisione di politica monetaria della Federal Reserve, meeting monetario che si terrà comunque a fine mese e quindi tra un numero di sedute tale da poter già consentire, in teoria, una “presa di posizione” stabile da parte dell’indice, o al rialzo o di nuovo al ribasso.
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

SPX500 D1 (07-12-2016 1018)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.