Shinzō Abe, vince ma non esalta i mercati

Scritto il 22 Luglio, 2013 - 8:48 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2012 letture
Tag

Shinzō Abe, vince ma non esalta i mercati.Ieri ci sono state le elezioni in Giappone che hanno confermato una schiacciante vittoria per Shinzō Abe,ma i mercati non sembrano festeggiare, analizziamo insieme la situazione.

Shinzō Abe,

Shinzō Abe

La vittoria schiacciante per il primo ministro Shinzō Abe indica che ai giapponesi piace l’idea del primo ministro giapponese,molto aggressiva,che ha fatto fare alla borsa giapponese performance spumeggianti,anche tenuto conto dei terribili livelli in cui si trovava.Oggi però, gli operatori finanziari sembrano assuefatti da questa politica.Infatti con una vittoria cosi schiacciante di ShinzōAbe in altri periodi avremmo visto il Nikkei fare +2-3% lo Yen continuare nella sua svalutazione,invece l’indice giapponese chiude vicino alla parità,lo Yen addirittura si svaluta nei confronti delle altre valute.

Questo atteggiamento non è importante per il movimento che è minimo,ma per testare la reazione del mercati agli stimoli,usando una metafora, sembra di vedere un drogato nella sua fase finale,dove le ultime dosi non gli danno più nessun effetto.

Il Giappone a mio avviso rappresenta, la situazione globale delle piazze finanziarie serie,sono tutte molto stanche, la maggior parte sui massimi,il tutto condito da pochi volumi e con il Parco Buoi super euforico e rialzista.Una miscela che mi sembra di aver già visto altre volte.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.