Shanghai Chaori Solar Energy,primo fallimento in Cina

Scritto il 7 Marzo, 2014 - 13:52 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3170 letture
Tag

Shanghai Chaori Solar Energy,primo fallimento in Cina.Come vi dico ormai da molto tempo sono convinto che il prossimo crollo dei mercati,arriverà certamente da oriente e nel dettaglio dalla Cina.

Shanghai Chaori Solar Energy

Shanghai Chaori Solar Energy

In questi giorni la Shanghai Chaori Solar Energy, primo fallimento di una società cinese nella storia,non ci resta che dare il benvenuto al primo di una serie di fallimenti di società cinesi che con il tempo avranno sempre più problemi legati al deterioramento della situazione creditizia.

Il crollo dei mercati avvererà in maniera verticale inaspettata,ma molto violenta,questo non vuol dire che io uscirò adesso dal mercato azionario,infatti sono investito sia su quello americano che su quello giapponese che su quello italiano con ottime performance.Significa, investiamo con la consapevolezza che ogni giorno riceviamo un regalo,ma siamo sempre pronti con la protezione dei nostri gain perchè ogni giorno potrebbe essere fatale.Vi ricordo per mia esperienza, che i problemi che incidono sui mercati, non sono come quelli di cui si parla tipo Ucraina,ma quelli di cui nessuno dice niente che poi arrivano veloci violenti e inaspettati.Shanghai Chaori Solar Energy,sarà solo il primo di una serie di altri casi? Temo di si attenzione massima.

Fonte: Mf:

Nessun cavaliere bianco dell’ultimo momento: Shanghai Chaori Solar Energy non ha pagato oggi i creditori delle sue obbligazioni per un valore di 14,7 milioni di dollari. Si tratta del primo default nella storia della Cina, da quando il governo ha avviato la contrattazione pubblica dei titoli di debito nel 1997, precisa Moody’s.  Il bond di Chaori Solari, in scadenza nel 2017, era stato emesso nel 2012 con un una cedola annuale variabile che quotava l’8,98%. L’emissione, da BBB+,  aveva ricevuto un downgrade a CCC da Pengyuan Credit Rating.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.