Sensex, prospettive per l’indice indiano

Scritto il 29 Agosto, 2013 - 9:54 da Fabio Troglia
Pubblicato in
4554 letture
Tag

Sensex, prospettive per l’ indice indiano.A seguito della fortissima speculazione, molti di voi mi hanno solleticato,per avere maggiori info sul Sensex,ossia  l’indice di borsa indiano.Ho deciso di metterlo nella mia watch list e fare alcune considerazioni.

Sensex

Sensex

In questi giorni, sicuramente stiamo assistendo ad un massacro su molti mercati emergenti,soprattutto dal punto di vista valutario.L’india è sicuramente uno degli obiettivi più colpiti,quindi per noi diventa il più interessante.

La speculazione ha colpito su tre fronti:

Valutario,favorendo una fortissima svalutazione della Rupia.Da Settembre arriverà in India il nuovo presidente della banca centrale e le cose cambieranno certamente.Quindi mi aspetto una forte rivalutazione della Rupia nel medio termine ovvio.

Obbligazionario, i dati del deficit,la corruzioni e altri mille fattori, hanno spinto gli investitori ad uscire da questo mercato.I mercati obbligazionari in valuta esteri con valuta locale sono quasi impraticabili non potendo avere un conto in Real o i rupie,ma dovendo sempre convertire forzatamente in dollari,quindi..diventa un doppio rischio assurdo a mio avviso.Due variabili nella stessa operazione, sono gestiste statisticamente solo dalla fortuna.

Mercato azionario con il Sensex,qui invece la situazione è interessante.Dal punto di vista grafico vediamo un enorme fase laterale,con un ampiezza di oscillazione enorme.Dal grafico del Sensex si nota come lo spazio di discesa prima di arrivare al minimo storico sia molto elevato,quindi di strada per la discesa c’è ne molta.Io penso che entrerò con obiettivo di lungo termine,quando il Sensek ritornerà a 2500 punti,entrerò ovviamente al rialzo.Questa sarà un operazione di portafoglio globale,non di trading stretto ovviamente.Io come sempre lavoro sul Futur,anche se ci sono degli etf di cui però non conosco l’efficienza,quindi prima di utilizzarli vi consiglio sempre di fare un po di simulazioni.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.