Scarpa intelligente: sai che cosa fa?

Scritto il 30 Luglio, 2014 - 11:38 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2078 letture
Tag

Scarpa intelligente: sai che cosa fa? Oggi ti propongo questa rivoluzionaria scarpa, che nasconde però qualcosa di davvero inquietante dal mio punto di vista.

Scarpe intelligenti

Scarpe intelligente

Io prima di lasciarti alla lettura di questo articolo relativo alla scarpa intelligente,farei una riflessione.Con i google glass si possono registrare le nostre performance e in futuro il nostro stato fisico.Con cellulari sapere dove siamo…ora con la scarpa intelligente ti mandano dove vogliono..Attenzione perché tutti questi strumenti sono collegati con un unico cervello, ossia quello di Google che sta diventando davvero l’azienda più potente al mondo, se non lo è già. I consumatori presi dalle novità, sempre più androidi che faranno quello che qualche altro soggetto vuole fargli fare..

 

Fonte cellulare magazine:

Il mercato degli indossabili non conosce limiti. L’ultima trovata arriva dall’India, paese in cui è stata ideata la prima scarpa intelligente che ci permetterà di non perder mai la retta via.

La scarpa, collegata tramite Bluetooth a un’apposita app per iOS e Android che sfrutterà internet e la navigazione di Google Maps, sarà in grado non solo di portarci nel luogo che abbiamo indicato ma anche di contare i passi, misurare la distanza percorsa e le calorie bruciate. Come funzionerà? semplice, particolari sensori interni saranno in grado di rilasciare piccole vibrazioni per segnalarci la giusta direzione da intraprendere.

Pensata inizialmente dalla “Ducere Technolgies” per i non vedenti ma utile anche nel mondo del fitness, la scarpa intelligente potrà essere acquistata ad un prezzo di 150 dollari. Ci vorranno invece 100 dollari per la soletta.

L’arrivo è previsto a settembre ma attenzione: il prodotto sta andando a ruba, sono già 25mila gli ordini effettuati.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.