Santo Ftse Mib pensaci tu (parte seconda)

Scritto il 24 Novembre, 2014 - 5:40 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2217 letture
Tag

Santo Ftse Mib pensaci tu (parte seconda).Oggi vediamo dopo i recenti avvenimenti cosa aspettarci dal santo Ftse Mib.

Ftse Mib

Ftse Mib

Questa è la mia precedente analisi sul Santo Ftse Mib:

https://www.fabiotroglia.com/santo-ftse-mib-aiutaci-tu-9037

Il miracolo è arrivato, con l’intervento di tre banche centrali che forse consentirà al listino italiano di arrivare a 20500 e di farmi vendere il mio ultimo long di breve rimasto in portafoglio che mi ero oramai rassegnato di vendere fra molto tempo.Quindi notiamo come un effetto esogeno abbia reso realizzabile un evento che prima aveva delle probabilità quasi nulle, per questo noi trader dobbiamo sempre vedere tutti gli scenari possibili.

Dal mio punto di vista l’area da monitorare con attenzione è tra 20200-20500 area alta del canale ribassista di medio termine, solo con la rottura e con prezzi che per più sedute stazioneranno al di sopra di questi livelli, potremo dire che qualcosa di strutturale è accaduto sul listino italiano.Sino a quel momento si tratta solo di un rimbalzo favorito da news esogene.

Quindi al momento io sul Santo Ftse Mib ho posizioni ribassiste che andrò a portare al massimo nella mia strategia vendendo la mia posiozione long di breve periodo che in questa fase funge da piccola copertura,il tutto in area 20500.

Dopo quel livello attenderò segnali, se mi sarò sbagliato e quindi ci sarà una grande forza, mi adeguerò al mercato in caso contrario mi godrò la discesa.

Scrivimi nella bacheca di Facebook la tua vision e le tue idee di modo che tutta la comunità,che ogni giorno diventata sempre più grande ne possa beneficiare.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.