Rame, diventerà nuovo bene rifugio?

Scritto il 25 Aprile, 2014 - 9:32 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2646 letture
Tag

Rame, diventerà nuovo bene rifugio? Oggi vorrei, dopo la giornata di ieri condividere con voi alcune riflessioni sul rame e capire la sua possibile funzione nel futuro.

Rame

Rame

Il Rame è una commodities indicatore,ossia viene utilizzata come barometro per la crescita reale,infatti le industrie la utilizzano moltissimo quando devono produrre.Quindi più l’economia reale sale più il prezzo del rame sale,in teoria…..

Ieri evidenziato dalla prima freccia, che vi mostra la barra verde di grande forza sul rame,indica una reazione che mi ha molto stupito.Infatti più aumentavano le tensioni, più il rame guadagnava.Quindi il mio unico neurone presente nel cervello,mi ha suggerito una possibile ipotesi.Non è possibile che gli investitori nel futuro prossimo,quelli che usciranno dall’azionario, non vadano ad investire invece che sui classici beni rifugio Oro e Argento,seppur anche questi sono in fase di accumulo,e vadano invece ad investire nel rame che comunque è una commodities che a differenza dell’oro ha degli usi pratici?

Seconda considerazione,quale è il paese che più di tutti usa il rame? La Cina,dove oggi abbiamo il più grosso rischio di crollo dell’economia e dei mercati? Caso strano proprio li,l’indice cinese perde il 2% mentre il rame ieri ha guadagnato il 2%.

In borsa, i casi non esistono,le correlazioni tra i vari mercati,come spiego sempre nei miei corsi di trading,sono fondamentali e saperle riconoscere, sapere dove guardare e come interpretarle è un vantaggio competitivo inestimabile.Aggiornamenti in tempo reale verranno dati nelle prossime bussole dei mercati su questo tema.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.