Rame, arriva il segnale long

Scritto il 27 Dicembre, 2013 - 19:21 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1953 letture
Tag

Rame, arriva il segnale long.Vediamo insieme di analizzare come si sta comportando il rame,che come sappiamo è un indicatore molto importante della crescita reale economica.

Rame

Rame

Come vi scrivo da un po di mesi stiamo assistendo ad un fenomeno nuovo,ossia ad un economia che anticipa la finanza,ossia il contrario di quello a cui noi siamo normalmente abituati.

Quindi cosa ci possiamo aspettare per il 2014? Un’anno di crescita per l’economia reale, e quindi una maggiore necessità di materie prime e di materiale industriale.Osserviamo ora il grafico del rame dal punto di vista tecnico,per vedere che cosa ci racconta:

Dal 2012 dove abbiamo visto il massimo per i prezzi del rame in area 4.5, abbiamo assistito ad una discesa importante durata 2 anni.Ora qualche cosa sembra essere cambiato,infatti con time frame settimanale, abbiamo assistito ad un inversione rialzista che se confermata nei primi mesi di Gennaio, con la normalità dei mercati finanziari e la riapertura dei mercati cinesi, darà inizio ad un nuovo ciclo rialzista di una certa rilevanza,quindi sfruttabile dal punti di vista del trading di medio termine.

Il livello da monitorare che negherebbe questo probabile scenario rialzista, è la rottura dei 3 ,se tale situazione non si verifica nei primi 20 gg di gennaio e il trend rimane impostato in questo maniera,si può affermare con un elavatissima probabilità che il trend rialzista è valido e che la discesa del rame è finita.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.