EUR USD: il triangolo può finalmente risolversi!

Scritto il 8 Agosto, 2016 - 16:06 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1890 letture
Tag

EUR USD: il triangolo può finalmente risolversi! dopo 20 mesi di contrazione dei prezzi il ritorno del trend principale potrebbe essere dietro l’angolo.

EUR USD

EUR USD

Non si può certo dire che, in questo ultimo anno e mezzo, il cambio EUR USD sia stato un cambio volatile. Il range dei prezzi si è infatti notevolmente ridotto da gennaio 2015 fino ad oggi, vedendo il cross passare da 1,05 fino a 1,17 ma senza mai prendere una direzione ben definita. Come mai la volatilità sul cross è drasticamente diminuita?

La volatilità su questo cross è diminuita in quanto, da Gennaio 2015, il cambio ha cominciato una lunga fase di correzione tecnica che prende il nome di triangolo di contrazione. I triangoli sono movimenti controtrend e precedono forti fasi di volatilità. Vediamo nel dettaglio tecnico cosa potrebbe accadere nelle prossime settimane:

Come si può osservare dall’immagine la fase di mercato che precede il triangolo risulta decisamente più lineare e meno erratica della fase che contraddistingue il triangolo. Il triangolo infatti è formato da una serie di movimenti in 3 onde abc che portano ad una risoluzione dello stesso, solo quando il segmento “E” viene completato.

In base a questo conteggio, il segmento “E” potrebbe essere terminato in area 1,124. Sta allora per tornare la volatilità sul cambio EUR USD?

SI : una discesa al di sotto di area 1.09 aprirà le porte verso nuovi minimi e verso il test decisivo  della soglia psicologica di 1 EUR per Dollaro americano. Questo target oltre ad essere una soglia psicologica molto importante è anche il target stesso del triangolo: se infatti misuriamo la distanza tra le linee che convergono e la proiettiamo verso il basso sul possibile punto “E” otterremmo la misura teorica della nuosa fase di trend che sta per arrivare.

Qual’è invece il livello che invalida questa view?

Il livello chiave è sicuramente 1,162 ( fine segmento D). Una risalita del prezzo sopra questo livello smentisce completamente l’ipotesi del triangolo.

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/