Petrolio, pronto a ripartire al riazlo?

Scritto il 11 Novembre, 2015 - 9:05 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2190 letture
Tag

Petrolio, pronto a ripartire al rialzo? Questa è una bella domanda non ti pare? Vediamo dal punto di vista tecnico e macro quali soluzioni sono più probabili.

UK Brent (Spot)

UK Brent (Spot)

A livello macroeconomico la situazione direi che è molto contrastata e non ci sono degli spunti chiari e netti:

-La produzione mondiale è in netta difficoltà.

-Il dollaro, la valuta in cui è quotato l’oro nero è in forte rivalutazione.

-La produzione mondiale di petrolio rimane molto alta, nonostante gli Oil shale siano usciti dal mercato o quasi.

Tutti i fattori macro o quasi, dovrebbero spingere le quotazioni verso un calo dei prezzi di questa commodities, ma l’analisi tecnica che cosa ci dice?


Ti ricordo che l’analisi dei prezzi, spesso ci dà delle info nei numeri superiori alle news, per un motivo assai semplice, molto spesso noi comuni mortali non disponiamo realmente di tutti i dati per fare una valutazione corretta, mentre i numeri, che rappresentano gli interessi di tutti gli investitori ci raccontano tutto.

Quindi dal punto di vista tecnico, possiamo osservare in maniera chiara, la formazione di un movimento di compressione molto interessante che vede una base di appoggio chiara a 48 e il disegno di massimi sempre inferiori, tipici appunto della compressione.

Quindi nel breve ci possiamo ancora attendere un movimento rialzista verso 50, li sarà poi interessante vedere, se le quotazioni andranno a rompere il prezzo di 50 e quindi ripartirà fortissimo il movimento rialzista, oppure verranno respinti e i prezzi troveranno la forza di andare a rompere la residenza che oggi fa da base a 48.

Dal mio punto di vista, ora la mia impostazione sul Petrolio è rialzista sino al target di 50, poi sul Portafoglio del trader segnalerò in tempo reale la mia posizione in base al comportamento dei prezzi.

Buona trading a tutti

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.