Petrolio, long nel breve.

Scritto il 23 Agosto, 2016 - 10:13 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1315 letture

 

Petrolio, grafico di Price Action daily

Petrolio: torniamo ad analizzare il grafico del petrolio americano la cui tendenza di breve periodo è nuovamente cambiata! Dopo il bel movimento discendente partito ad inizio giugno e proseguito fino agli inizi di agosto (con una quotazione scesa dai 52$ ai 39$) il prezzo ha di nuovo modificato la sua direzionalità rompendo dapprima la media mobile per poi continuare al rialzo con 7 candele rialziste consecutive fino a toccare l’area 49$ venerdì scorso. Al momento pare essere in atto un movimento di correzione ribassista che potrebbe riportare la quotazione sulla zona di supporto statico 46$ approssimandosi anche alla media mobile in arrivo dal basso. In linea con la tendenza rialzista di breve periodo potremmo quindi valutare, proprio su tale livello di supporto, un nuovo segnale di Price Action rialzista per un’eventuale entrata in acquisto con target sui 50$; attenzione però al movimento di lungo periodo che continua ad essere discendente! Il grafico mensile, infatti, ci mostra proprio la bella discesa dello scorso anno e della seconda metà del 2014 alla quale ha fatto seguito la correzione dell’anno in corso ma con una quotazione ancora al di sotto della EMA21. Lasciamo quindi che sia il prezzo stesso a mostrarci in alternativa un segnale long in zona 46$ oppure un segnale short in area 50/51$ per riprendere il movimento discendente di lungo periodo che potrebbe spingere il prezzo del Petrolio di nuovo in zona 39$, soprattutto se i dati sulle scorte dovessero continuare ad aumentare.
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com (valute e materie prime)
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

USOil D1 (08-23-2016 1005)

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.