Petrolio, attenzione a break-out short

Scritto il 28 Aprile, 2014 - 17:50 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1760 letture

Segnali Forex di Price Action
Petrolio, il daily ha nuovamente violato la media mobile e la rottura dell’importante livello $100 potrebbe nuovamente accelerare il trend short di breve.

Petrolio, il trend di medio-lungo termine del WTI non è chiarissimo ma la linea di tendenza rialzista che sembrava poter spingere ad una definitiva rottura dell’are $105 non è stata confermata. Il prezzo ha infatti violato al ribasso tutta l’area dinamica ($101,50) rappresentata dalla stessa trendline e dalla media mobile 21. La tendenza bearish di brevissimo termine attualmente in corso potrebbe subire una accelerazione in caso di violazione al ribasso della prossima area di supporto $100,20/100 non solo perché la stessa rappresenta un livello statico molto interessante ma anche perché costituisce un valido prezzo psicologico nonché una zona grafica sulla quale giunge, nel time frame settimanale, la EMA21 proprio in qualità di supporto dinamico. Attendiamo quindi segnali di trading sul livello chiave citato per capire quale sarà la Price Action e di conseguenza la strategia da adottare.

oil28

Calendario Forex

Entriamo nell’ultima settimana di aprile con un calendario macro che ci presenta oggi notizie di media volatilità attesa, fra le quali possiamo ricordare il dato sulle vendite al dettaglio in Giappone (in rialzo all’ 11% come da previsioni) e quello relativo alla vendita di case esistenti negli States (in ripresa e meglio delle attese).
Stamattina l’indice Nikkei ha risentito del clima di vendite di venerdì scorso (legato alle tensioni in Ucraina) e chiude con una perdita del 1%. Al contrario abbiamo avuto in Europa una apertura moderatamente positiva (ed anche la chiusura), così come per Wall Street.
Domani riceveremo dal Regno Unito il dato sul prodotto interno lordo, dalla Germania quello sull’inflazione e dalla zona euro e Stati Uniti la fiducia dei consumatori. Il mercato azionario giapponese rimarrà chiuso per la giornata della Shoah.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.