Pensione degli italiani?

Scritto il 4 Febbraio, 2014 - 15:44 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1838 letture

Pensione degli italiani? La situazione anche da questo punto di vista in Italia risulta essere pessima,vediamo di capire meglio le dinamiche dell’Inps,l’istituto che deve erogare le pensioni.

pensione

pensione

L’Inps dovrebbe chiudere il 2014 con un patrimonio netto negativo di 4,5 miliardi da un attivo di 41,5 miliardi nel 2009. Lo si legge nella “Relazione sul bilancio di previsione” per quest’anno, pubblicata da Repubblica.it. Interpellato da Reuters, l’ente pubblico si è detto al momento non disponibile per un commento. La situazione patrimoniale presunta a fine 2014 è il risultato di un attivo pari a 167,594 miliardi e di un passivo pari a 172,123 miliardi. Il 2014 dovrebbe chiudersi con un disavanzo di quasi 12 miliardi. Il saldo negativo tra entrate ed uscite scenderà lievemente a 10,6 miliardi nel 2015 e a 10,4 nel 2016, scrive Repubblica citando la relazione.

Quindi abbiamo una struttura che spende di più di quello che incassa,lo stato, i cittadini devono fare un aumento di capitale annuo per poter continuare a pagare questo buco nero.La situazione andrà migliorando? Assolutamente no, perché non sarà sufficiente solo allungare l’età pensionabile,ma sarebbe necessario aumentare la base imponibile di giovani, che diventino quindi nuovi contribuenti e che quindi possano alleviare le sofferenze dell’Inps.Visti il livelli occupazionale attuali, le prospettive future sono nerissime.

Penso a tutte quelle persone che passano una vita ad aspettare la pensione,se poi questa non ci sarà??Purtroppo non penso che questo schema attuale possa durare nel lunghissimo termine,lo Stato dovrà trovare delle soluzioni,che non penso andranno  a favore del contribuente.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.