Osservare la realtà mi rattrista

Scritto il 18 Luglio, 2014 - 7:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3199 letture
Tag

Osservare la realtà mi rattrista.Scusate questo post di sfogo con divisione, ma quando ho delle conferme a certi accadimenti, il mio cuore si rattrista.

Realtà

Realtà

Ieri è stato abbattuto un volo di linea, da russi, ucraini,volontariamente per sbaglio, queste sono le domande che tutti si pongono,io no. Ragazzi sono state uccise delle persone, che in un normalissimo volo di routine hanno perso la vita, di questo nessuno parla, ma mi chiedo che persone siamo se di fronte alla morte non abbiamo neanche più un pensiero a tal riguardo, ma solo di natura aggressiva? Non siamo più umani, ma delle bestie!!

Altro fatto molto grave, la premeditazione di tutti questi accadimenti. Io sono certo che tutti questi, come quelli passati sono sempre fatti non casuali, ma accidentali orchestrati da un unico soggetto, direttamente o indirettamente che sia, gli Stati Uniti. Questa è la realtà dei fatti. Se voi analizzate  i picchi di borsa americani sono sempre stati interrotti da eventi esogeni di dubbia natura. In passato non si poteva pensare che per dei numeri si potesse uccidere,oramai mi sembra ovvio e normale e questo non fa che aumentare la mia tristezza.

Da questo punto di vista io ho una vision facilitata perché vedo nei numeri, movimenti anticipati degli eventi, ma perché io sono un mago? Assolutamente no, perché abbiamo una riprova che tutti gli shock esogeni arrivano in maniera premeditata e programmata, qualcuno che investe in borsa lo sa già e inevitabilmente io lo posso notare sui prezzi. Da un punto di vista economico personale questo è certamente un vantaggio, ma dal punto di vista umano una tragedia. Io spesso osservo sperando di sbagliarmi, ma purtroppo ho sempre riprove certe che oramai per interessi economici si è disposti ad uccidere anche platealmente, anzi più la storia è incredibile e plateale e più fa montare l’odio delle persone verso qualche soggetto che viene identificato come capo espiatorio.

Morale, ieri abbiamo avuto segnali importanti sui mercati finanziari, a mio avviso la discesa dei mercati è stata innescata.Un successo dal punto di vista finanziario, una tragedia dal punto di vista umano.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.