Oro, violata la resistenza settimanale!

Scritto il 13 Febbraio, 2014 - 18:15 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1459 letture

Segnali Forex di Price Action
Oro, il movimento rialzista di breve periodo è stato confermato e pare avere i requisiti per continuare anche in un’ottica weekly.

Oro: la resistenza in zona $1270 è ormai violata ed il movimento bullish in corso non dovrebbe rappresentare una falsa rottura. Il prezzo ha infatti tentato ieri una correzione, senza riuscirvi, per poi riprendere forza nella giornata odierna e spingere nuovamente nella direzione del trend. Nel time frame settimanale (anche se manca una ulteriore giornata alla fine) possiamo apprezzare una candela weekly di rottura della media mobile 21 che non riesce a respingere il prezzo al ribasso. La prospettiva è quella di un possibile ritorno dell’oro in area $1350; cerchiamo quindi spunti di price action long per seguire la forza dei compratori.
oro13

Calendario Forex

Il calendario economico odierno ci ha presentato subito dei dati negativi provenienti dall’Australia in relazione al mercato del lavoro (aumento della disoccupazione e calo dell’occupazione). Dall’Europa evidenziamo il dato sull’inflazione tedesca (in linea con le attese) ed il consueto report mensile della banca centrale europea che prevede una ripresa lenta, una inflazione bassa per diversi mesi e tassi stabili o in discesa per un lungo periodo. Dagli Stati Uniti abbiamo ricevuto i dati sui sussidi alla disoccupazione e le vendite al dettaglio statunitensi (entrambi deludenti, al di sotto delle attese), la comunicazione del report di politica monetaria da parte di Janet Yellen anche al Senato.
L’indice giapponese ha chiuso in deciso ribasso e negativa pareva essere la giornata dei principali indici azionari europei che sono invece riusciti a chiudere in positivo (tranne Milano e Londra). Senza forti movimenti, al momento, le borse americane.
L’ultima seduta della settimana sarà caratterizzata dal dato sull’inflazione cinese, il prodotto interno lordo tedesco e della zona euro, l’indice di fiducia dell’università del Michigan, la produzione industriale e manifatturiera statunitense.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.