Oro, short su rottura

Scritto il 5 Novembre, 2013 - 20:24 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1371 letture

Oro, la tendenza di medio/lungo periodo è ribassista e, nonostante la lateralità di breve, una rottura della doppia inside daily potrebbe far scendere il prezzo.

Oro:  il grafico daily del metallo giallo ci mostra una fase di lateralità di medio/breve periodo comprea tra i $1400 e i $1200. Il brevissimo termine è più impostato al ribasso, sotto la media mobile e la trendline ribassista, con il prezzo che disegna oggi la seconda inside candle consecutiva. La rottura ribassista dell’area $1300 potrebbe spingere nuovamente l’Oro sul successivo supporto in zona $1270 per poi eventualmente ritestare i minimi triennali in area $1170. Cerchiamo quindi uno spunto short anche in linea con un possibile nuovo apprezzamento del dollaro USA.
oro05

Finestra macroeconomica
La banca centrale australiana, come da attese, ha lasciato invariati i tassi di interesse al 2,50% evidenziando ancora una crescita sotto trend ed un livello di apprezzamento della moneta domestica, seppur al di sotto dei massimi annuali, ancora troppo elevato.
Il calendario economico ci ha presentato anche l’indice non manifatturiero degli Stati Uniti (in rialzo rispetto al dato precedente ed alle attese degli analisti) e tra poche ore i dati del mercato del lavoro in Nuova Zelanda.
Le principali borse di valore hanno avuto una giornata debole con chiusure in rosso soprattutto per Milano, Parigi e Madrid.
Il Forex ci mostra oggi un rialzo del dollaro (favorito dal buon dato non manifatturiero) una debolezza dell’ euro ed un nuovo calo del petrolio WTI.
In attesa dell’importante giornata di giovedi con le due riunioni di politica monetaria in Europa, la seduta di domani sarà contraddistinta da dati macroeconomici di media rilevanza, tra essi ricordiamo il Minute della banca centrale giapponese, la produzione industriale, manifatturiera e la stima del Pil britannico, le vendite al dettaglio europee.
www.mauriforex.com

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.