Oro, incuborifugio il suo nome più adatto

Scritto il 28 Maggio, 2013 - 11:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1973 letture
Tag

Oro, il nuovo incuborifugio,prima tutti se lo strappavano di mano,sembrava che il mondo dovesse fallire,ma che con l’Oro nelle cassette di sicurezza o in portafoglio avremmo avuto il rimedio a tutti i nostri problemi,oggi sembra l’esatto opposto.

Gold, ecco il nuovo incuborifugio

Gold, ecco il nuovo incuborifugio

L’oro sta disegnando e lo vedremo tra poco dal punto di vista grafico,una configurazione davvero brutta,che fa presagire che il peggio per le quotazione dell’oro debba ancora venire.Come conferma di tale movimento abbiamo due fenomeni molto ben evidenti sul Forex e che noi stiamo sfruttando nel Poratoglio in Tempo reale.

Mi riferisco all’indebolimento del Chf,che ricordo essere l’unica moneta al mondo che ha ancora un rapporto di conversione fisso con l’oro.Aud,ossia il dollaro australiano che è da sempre legato all’andamento delle materie prime in generale, essendo un grande produttore.

Dal punto di vista grafico notiamo,dopo una violentissima discesa dovuta alla rottura di importanti livelli,un timido tentativo di ripresa dei corsi dell’oro e  poi ora  la formazione di un triplo massimo decrescente.A mio avviso le probabilità con questo tipo di conformazione tecnica che si rompa la base di 1350 è elevatissima.In caso si verifichi questo scenario, avremo una nuova fortissima accelerazione ribassista per le quotazioni del metallo giallo.I livelli di possibili arrivo li vedremo una volta verificatosi la rottura ribassista.

Quinidi per chi volesse fare trading sull’oro a questi livelli, sarebbe interessante aprire delle posizioni ribassiste senza impostare un take profit,ma semplicemente impostando uno stop a 1425.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.