Old Dubai si fa bella

Scritto il 9 Giugno, 2015 - 14:00 da Redazione
Pubblicato in
1465 letture
Tag

Old Dubai si fa bella. Siamo sempre abituati a pensare a Dubai come una città fatta solo di grattacieli ed edifici ultra moderni, ma la città ha anche una ricca tradizione, visibile soprattutto nella cosiddetta Old Town.

Old Dubai

Old Dubai

Siamo sempre abituati a pensare a Dubai come una città fatta solo di grattacieli ed edifici ultra moderni, ma la città ha anche una ricca tradizione, visibile soprattutto nella cosiddetta Old Town. La vecchia Dubai comprende i quartieri di Al Shindagha, Bur Dubai, Deira e Al Fahidi, per lo più sconosciuti ai turisti che sono soliti focalizzarsi sulla “nuova” città.

Finalmente arriva un progetto volto a riqualificare queste aree. I lavori dureranno circa tre anni e avranno come obiettivo quello di creare una percorso culturale che ripercorrerà la storia di Dubai. La riqualificazione toccherà diversi punti: favorire la conoscenza della cultura e delle tradizioni degli Emirati, riqualificare gli edifici storici, preservare souk e mercati, ripristinare le piazze come luogo di aggregazione e garantire l’originalità del territorio.

Nello specifico, queste aree ospiteranno mostre galleggianti sui dhow (le imbarcazioni tipiche utilizzate per la pesca delle perle e per il commercio), eventi multiculturali all’aperto, ripristino delle vecchie botteghe tradizionali, installazione di schermi interattivi che racconteranno la storia degli Emirati Arabi, gallerie d’arte.

Il programma ha inoltre come obiettivo quello di attrarre oltre 12 milioni di turisti entro il 2020 e di far sì che queste aree possano entrare tra i siti Patrimonio dell’Unesco.

Se avete pertanto in programma un viaggio a Dubai non dimenticate di ritagliarvi una giornata per scoprire la vera anima della città!

Chi sono
Avatar