Oggi, ecco cosa vedo in borsa

Scritto il 21 Novembre, 2014 - 5:25 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3087 letture
Tag

Oggi, ecco cosa vedo in borsa.In queste fasi si leggono molte news, ma poche interpretazioni di addetti ai lavori, spero ti possa essere utile la mia vision.

borsa

borsa

In borsa oggi vedo degli scenari,interessanti alla luce dei recenti dati usciti:

-La Fed ha paura ha rialzare i tassi,non vuole, mentre il mondo adotta una politica espansiva fare la cenerentola e accollarsi il mondo sulle spalle.Inoltre teme che il contagio, possa toccare anche gli Usa, vanificando anni di duro lavoro di pompaggio denaro.I mercati attendo una conferma certa, per far partire la svalutazione del dollaro che in realtà a questi prezzi sconta già un rialzo a breve.

-Giappone,tutti ne parlano,tutti lo amano,io in realtà lo temo.Infatti la politica di Abe  rischia di vanificare l’unico strumento valido, o a disposizione dei governi per arginare una crisi reale dilagante, ossia il Quantitative easing.Il mercato sta temendo sempre di più che per quanto si pompi denaro,la situazione reale è talmente deteriorata che non serva a nulla.Questo sarebbe il vero terremoto dei mercati,che non avrebbe rispetto al passato nessun antidoto veloce.

-Di riflesso, vuoi per una uscita degli investitori dal dollaro,vuoi perché si è quasi certi che il Quantitative easing europeo sia un flop, l’euro potrebbe vedere una fortissima rivalutazione contro tutte le valute tranne lo Yen che a mio avviso rimarrà regina del mercato.

Queste dinamiche a che conclusione mi portano? Nel breve tutti listini dovranno avere una fase di assestamento ribassista,poi se il mercato si convince che la politica di Abe è un fallimento, potremo assistere a crolli verticali dei mercati per mancanza di fiducia, uno degli aspetti più terribili in borsa,io nel portafoglio azionario (scarica subito) sono pronto ad entrambi gli scenari tu ti senti tranquillo?

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.