NZD USD: una correzione è necessaria

Scritto il 15 Luglio, 2015 - 7:59 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1552 letture
Tag

NZD USD: una correzione è necessaria. Il cambio dopo un lungo sell-off potrebbe invertire momentaneamente il suo percorso.

nzd usd

nzd usd

Il cambio, da Maggio 2015, ha intrapreso una marcia ribassista ben definita, passando da area 0,77 fino al test della soglia psicologica in area 0,66 (test avvenuto pochi giorni fa).Registrati gratuitamente ora sulla piattaforma di Plus500 se vuoi iniziare a tradare questo cross, ma ricordati che il tuo capitale e a rischio. Il trend ribassista comunque potrebbe aver già trovato una base di supporto su questo vecchio supporto del 2010. Perchè è più probabile una reazione rialzista? Il motivo è essenzialmente di carattere tecnico: sono già visibili 5 onde ribassiste dal livello di 0,77. Se il ciclo si è completato in area 0,66 una reazione fino al primo ritracciamento di fibonacci dovrà seguire.

Osservando anche timeframe più brevi, come L’H4, si nota già una salita in 5 onde dal minimo fatto segnare a 0,661 mentre il pullback, che è seguito, al momento è solo in 3 onde. Quale la strategia da intraprendere su questo cross?

buy  a 0,67

stop loss 0,66

take profit 0,705 (38.2 di fibonacci)

Solo una chiusura giornaliera sotto il livello di 0,66 può invalidare la view rialzista (nel breve termine) su questo cross.

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/