Nzd Usd, commodities che correlazione hanno?

Scritto il 23 Gennaio, 2015 - 9:00 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1831 letture
Tag

Nzd Usd, commodities che correlazione hanno? Un altro caso di commodities currencies in difficoltà nei confronti del dollaro americano.

Nzd Usd

Nzd Usd

Il cambio è in forte dowtrend come si può vedere dall’immagine: da Luglio 2014 infatti, con il doppio massimo registrato in zona 0,884 (coinciso con la fine del ciclo di rialzi dei tassi di interesse), il cross ha fatto registrare 12 figure al ribasso ( limitando comuque i danni rispetto ad altre valute).
Dopo aver violato il minimo fatto registrare nel giugno 2013 in area 0,7686 nei mesi di dicembre e gennaio abbiamo assistito ad una fase di consolidamento, con un probabile triangolo in formazione dove ogni tentativo di risalita verso area 0,79 è sempre stato respinto con forza.

Il movimento dei prezzi quindi, ci indica che una forte fase direzionale è in arrivo nelle prossime settimane sul cambio.
Come comportarci in questi casi? nel breve termine è probabile che il supporto in zona 0,762 / 0,764 respinga momentaneamente il breakout ribassista. L’area ideale di vendita potrebbe risultare 0,771 ex supporto e dove transita il 38.2 di fibonacci del movimento partito il 19 gennaio. Ecco la strategia da impostare:
sell limit a 0,771 
stop loss 0,785
take profit 0,745
Nel caso in cui, il cross dovesse rompere il supporto a 0,76 cancellare l’ordine di vendita.
Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/