Natural Gas, l’eterna promessa?

Scritto il 3 Novembre, 2015 - 9:30 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2915 letture
Tag

Natural Gas, l’eterna promessa? Questa penso che negli ultimi anni sia stata la materia prima che più di tutte abbia fatto soffrire gli investitori, vediamo ora il suo futuro.

Natural Gas Full1215 Future

Natural Gas Full1215 Future

Partiamo come sempre da una correlazione tra Gas Natural e petrolio. Infatti le due commodties hanno una stretta dipendenza. In passato si diceva che le quotazioni del gas naturale fossero in ritardo di circa tre mesi, rispetto a quelle del petrolio, però penso che oggi sia abbastanza evidente che tale correlazione non esiste più, infatti il prezzo del Gas Naturale ha continuato a scendere in maniera impietosa.

Cerchiamo di fare un analisi multi livello, su questa materia prima per poter capire meglio:

    • La situazione dei mercati internazionali, dell’economia reale è pessima. Siamo in una fase di mercato molto chiara, le tecnologie le disponibilità di risorse hanno fatto si che la quantità di offerta sia superiore alla domanda. Il vantaggio di operare però con una materia prima, che essa non può fallire, invece lo possono fare, le aziende che lo producono tale prodotto, determinando scarsità di offerta. Questo è un primo fondamentale ragionamento da tenere a mente.
    • Analisi tecnica del Natural Gas, direi impietosa, i prezzi scendono senza reagire e siamo sui dei minimi torici importanti, al momento non ci sono degli appigli numeri storici, ma bisogna più che altro basarsi su dei ragionamenti macroeconomici.

  • Tipologia di prodotto che permette d’investire su questa commodity.La questione qui è abbastanza critica. Infatti il costo di rollover, ossia di passaggio da un future a quello successivo è abbastanza onerosa, quindi si rende difficile sia acquistare il Future, con obiettivo di lungo termine sia acquistare il classico Etc, perché risulta essere davvero molto inefficiente. Fa perdere denaro solo e sempre anche se il prezo della materia prima rimane stabile.GB00B15KY104 Etf Natural Gas, questo è un esempio di un prodotto altamente inefficiente, ancora di più se andiamo su un prodotto a leva tipo: ISIN: JE00B2NFTQ41 ossia Etf leva 2.Quindi di fronte al prezzo di oggi del Natural Gas ci proviamo di fronte a un grande dilemma.I prezi nel lungo termine sono certamente molto interessanti, perché siamo su dei minimi storici, ma non abbiamo la certezza di quando questi prezzi  risaliranno e con gli strumenti attualmente presenti sul mercato, si rischiano di avere delle perdite non preventivabili, quindi è questo il ragionamento che un investitore deve fare.Direi che siamo nel campo del soggettivo, perché certamente il prezzo è buono, ma fra quanto si riprenderà??
Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.