Minute della Fed, guarda come reagisce il mercato

Scritto il 10 Luglio, 2014 - 8:04 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2591 letture
Tag

Minute della Fed, guarda come reagisce il mercato. Oggi ti posto due grafici molto interessanti per capire come reagisce il mercato dopo l’uscita delle Minute della Federal Reserve americana.

Treasury

Treasury

Ad Ottobre finisce il Tapering, ora gli analisti cercano di capire quando si avranno i primi rialzi dei tassi. Questa notizia dal punto di vista pratico avrebbe dovuto far scendere il Treasury e rafforzare il dollaro.Il mercato dice il contrario perché?

Semplice, come ti dico da tempo il mercato ragiona sulla base delle forze relative in campo. In questo caso è evidente che il mercato teme, e io concordo, che la fine degli stimoli monetari farà crollare i mercati azionari e quindi gli investitori preferirono comunque comperare Treasury. Mentre su Euro-Dollaro vorranno creare la speculazione di cui ti parlo da molto tempo, ossia portare il cross sopra gli 1.40.Obbiettivo? Far impazzire gli investitori che continueranno a comperare short su base logica, senza rendersi conto che per operare sui mercati finanziari bisogna seguire la logica degli squali, non quella del Parco Buoi o delle interpretazioni di economia classica.

 

La caratteristica base della speculazione,a come obiettivo di arrivare in fasi particolari e creare degli eccessi,che sono quelli che gli permettono di creare degli extra profit. Quindi prima che avvenga il movimento logico c’è da penare.

Minute della fed

Minute della fed

 

Un esempio sotto gli occhi di tutti Sp500, non ha senso che stia su quei livelli eppure è ancora li,quanti traders ha ucciso? Tutti coloro che non hanno un adeguata politica di Money management. Io, nel mio corso di trading individuale, iscriviti ora, mi impegno proprio in questo, a programmare la tua mente con la logica del trader, non del semplice investitore.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.