Mercato azionario americano a rischio

Scritto il 21 Maggio, 2017 - 6:10 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1829 letture
Tag

Mercato azionario a rischio. Oggi vorrei fare con voi alcune considerazioni importanti sul mercato amerciano.

Treasury

Treasury

Partiamo subito:
-Negli ultimi 3 mesi il mercato azionario americano è stato in trading range.

-Nonostante la promessa di rialzo dei tassi d’interesse da parte della Fed, il prezzo dei Treasury americani è salito non sceso.

-La volatilità si trova su dei minimi storici molto importanti.

-Anche i listini deboli europei, vedi per esempio hanno recuperato molto in questi ultimi mesi riducendo il loro Gap rispetto al mercato americano.Questo vuol dire che anche questi mercati sono meno a buon mercato.

-La politica di Trump un disastro su tutti i fronti. Dal punto di vista politico rischia dopo il licenziamento del capo De Fbi e altre situazioni poco chiare, di venire destituito dalla sua carica. Dal punto di vista operativo al momento non è riuscito a far approvare nessuna delle leggi e delle grandi riforme promesse.

Ora i mercati azionari, sono sempre più nervosi e alcuni indicatori la probabilità che potremmo essere vicini ad una correzione di una certa entità per il mercato azionario amerciano, che potrebbe assumere i toni catastrofici in caso in cui il presidente Donal Trump dovesse saltare.

Consigliamo quindi di prestare la massima attenzione nella creazione del propio portafoglio d’investimento.Per chi avesse piacere avete come sempre la possibilità di vedere in real time la mia Operatività.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.