Mercato americano, ecco il livello chiave

Scritto il 29 Giugno, 2015 - 15:07 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1652 letture
Tag

Mercato americano, ecco il livello chiave.Oggi per darti una vision ancora più completa,ti mostro un grafico insolito.

Mercato americano

Mercato americano

 

Questo grafico mette in relazione il mercato delle opzioni con quello di Sp500.Come puoi notare il grafico americano  di Sp500 viene propino sezionato in aree con indicate anche la tipologia di fase di mercato che ci dobbiamo aspettare.

La linea bianca rappresnta i prezzi attuali per Sp500 che al momento si trova in area 2100.Stante al grafico la zona di non ritorno ossia quella che decreta il Bear market è il valore di 2000 se arriviamo a quei valori per questo tipo di grafico e di analisi difficilmente il mercato ha chance di recuperare, quindi siamo di fronte ad una discesa dei prezzi molto violenta e profonda non solo ad una correzione temporanea.

Per il momento stiamo ancora camminando su un sentiero accidentato,ma non così fangoso da non consideralo di non ritorno.

Io mi permetto di integrare questa analisi, aggiungendo anche l’analisi dei volumi ed evidenziare il livello di 2060 come un livello davvero molto forte che se verrà rotto potrebbe essere già considerato un bel campanello di allarme ribassista.

Dal punto di vista macro credo che la situazione della borsa americana sia molto deteriorata, ma c’è sempre l’incognita Grecia e non mi stupirei in caso di colpo di scena di vedere ancora una volta Sp500 sui massimi prima dell’inversione di lungo termine.

Ci vediamo alla prossima analisi, fai attenzione che le condizioni per questo mercato che per anni è sempre cresciuto,ora stanno cambiando..

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.