Mercati finanziari, ecco una super Breaking news

Scritto il 6 Agosto, 2015 - 16:08 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2141 letture
Tag

Mercati finanziari, ecco una super breaking news.Nessuno ne da un grande risalto,ma potrebbe essere una chiave di lettura molto importante per i mercati.

Mercati finanziari

Mercati finanziari

Ecco la Breaking news:

La Bank of England ha lasciato i tassi di interesse invariati allo 0,50%, con 8 voti a favori e 1 contrario. L’unico a opporsi alla decisione è stato il membro del Comitato Ian MacCafferty, che ha chiesto un aumento dei tassi di 25 punti base, allo 0,75%.

Perchè questa news è molto importante? Per due ragioni:

-I membri votanti hanno deciso 8 a 1 contro un rialzo dei tassi, questo vuol dire che l’Inghilterra, non ha la minima intenzione di alzare i tassi di interesse neanche, nel breve.

-Il seconda aspetto, che il mercato scontava che gli Usa e l’Inghilterra saerbbero state le prime a non alzare i tassi di interesse.

Quindi attenzione ora al mercato del Forex e ai risvolti che avremo sui mercati finanziari.

Infatti se la stessa decisione presa della Bank of England verrà presa anche dalla Fed, a Settembre vedremo dei movimenti molto decisi sui listini nel dettaglio:

-Vedremo tornare, forza sui listini azionari americani.

-Debolezza sui listini europei perché avremo un euro dollaro che salirà in maniera molto importante.

Mentre ti scrivo, non si vede ancora particolare debolezza sul dollaro, ma vista la situazione, mi aspetto che questa possa essere la sorpresa, la via maestra. Quindi è importante avere un adeguata strategia operativa, sia sul mercato Forex che sul mercato azionario.

Se hai piacere, ti do la possibilità di visualizzare la mia strategia scaricando ora il mio Portafoglio azionario.

Attenzione, che anche se sei sotto l’ombrellone i mercati non vanno in vacanza..

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.