Quando i mercati azionari torneranno al rialzo ?

Scritto il 14 Febbraio, 2016 - 19:45 da Gerardo Marciano
Pubblicato in
2146 letture
Tag

I mercati sono scesi come da nostre attese, e se qualcosa non cambierà nei prossimi mesi, molto probabilmente i massimi del mese di Maggio/Agosto 2015, rimarranno tali per molto tempo.

 

Siamo in punti, dove le chiusure di Febbraio e Marzo, confermeranno, se il trend di lungo termine ha  svoltato per molti mesi, o questo è stata una brusca correzione, e presto il trend ritornerà al rialzo.

Oggi vogliamo delineare lo spartiacque fra futuri rimbalzi, ulteriori ribassi e inversioni primarie del trend al rialzo o conferme al ribasso.

Future Ftse Mib

Nelle prossime settimane, i punti dove potrebbe puntare un rimbalzo sono: 17.825 e poi 18.800. Il superamento e tenuta dei 18.800  in chiusura mensile sarà un segnale di ulteriore rimbalzo. Il trend primario ritornerà rialzista solo sopra i 21.300 in chiusura mensile e poi trimestrale.

Il  mancato recupero e tenuta  dei 21.300 avrebbe effetti devastanti sui corsi, con ulteriori ribassi per mesi e forse anni.

Future Dax

Nelle prossime settimane, i punti dove potrebbe puntare un rimbalzo sono: 9.310  e poi 9.845. Il superamento e tenuta dei 9.845  in chiusura mensile sarà un segnale di ulteriore rimbalzo. Il trend primario ritornerà rialzista solo sopra i 10.600 in chiusura mensile e poi trimestrale.

Il  mancato recupero e tenuta  dei 10.600 avrebbe effetti devastanti sui corsi, con ulteriori ribassi per mesi e forse anni.

Future Eurostoxx

Nelle prossime settimane, i punti dove potrebbe puntare un rimbalzo sono: 2.875  e poi 3.065. Il superamento e tenuta dei 3.065  in chiusura mensile sarà un segnale di ulteriore rimbalzo. Il trend primario ritornerà rialzista solo sopra i 10.600 in chiusura mensile e poi trimestrale.

Il  mancato recupero e tenuta  dei 3.215 avrebbe effetti devastanti sui corsi, con ulteriori ribassi per mesi e forse anni.

S&P500

Nelle prossime settimane, i punti dove potrebbe puntare un rimbalzo sono: 1.950 e poi 2.044. Il superamento e tenuta dei 1.950  in chiusura mensile sarà un segnale di ulteriore rimbalzo. Il trend primario ritornerà rialzista solo sopra i 2.044 in chiusura mensile e poi trimestrale.

Il  mancato recupero e tenuta  dei 2.044 avrebbe effetti devastanti sui corsi, con ulteriori ribassi per mesi e forse anni.

I dati e i numeri menzionati, sono soggetti a verifica/modifica ogni 15 giorni.

Chi sono
Gerardo Marciano

Gerardo Marciano, 45 anni, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza indirizzo economico. Si occupa di Mercati Azionari da oltre 25 anni. Ha frequentato diversi corsi di analisi tecnica e analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Attualmente, Marciano, è consulente di clienti privati e diverse Sim e collabora con riviste finanziarie nazionali ed internazionali. Autore e CoAutore di oltre 40 Libri su Analisi e Tecniche di Borsa ed Ideatore di Trading System acquistati ed apprezzati da Investitori Istituzionali e retail in tutto il mondo. Invitato più volte come esperto alle trasmissioni di ClassCNBC (canale 507 Sky) e dalla redazione di MF Dow Jones per commenti sui mercati. Attualmente è Amministratore di Proiezionidiborsa Holding (http://www.proiezionidiborsa.it), Azienda Leader in Italia nel settore della vendita degli Ebooks/Trading System di Borsa.