Media, ecco come manovrano il mondo

Scritto il 19 Giugno, 2013 - 7:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1806 letture
Tag

Media,ecco come manovrano il mondo,di seguito vedremo alcuni esempi che valorizzano al massimo questa teoria.Capire tale dinamica è importante per noi comuni cittadini e nel campo del trading per cogliere grosse opportunità speculative.

Manipolazone dei media

Manipolazone dei media

Osserviamo in questo periodo come hanno deciso di attaccare il Brasile:

https://www.fabiotroglia.com/brasile-in-contropiede-alza-i-tasi-di-interesse-1057

https://www.fabiotroglia.com/brasile-1383

Ora leggiamo la seguente notizia, fonte Reuters:

Moody’s potrebbe peggiorare l’outlook sul rating sovrano del Brasile, attualmente ‘positivo’, qualora il paese continui a soffrire di bassa crescita e il debito pubblico a non torni a mostrare segnali di riduzione. A dirlo è uno dei responsabili dell’agenzia, Mauro Leos, che in un’intervista a Reuters ha spiegato che, per il paese sudamericano, “il focus è sulla crescita e sulla politica fiscale”. “Se ci sono indicazioni che il rapporto debito/pil possa non continuare a diminuire, come si è visto sulla base dei numeri recenti, allora sarà più difficile sostenere la posizione di un outlook positivo” ha affermato Leos. Moody’s ha attualmente un rating Baa2 sul Brasile, mentre BBB è la valutazione assegnata da Fitch e da S&P. Quest’ultima, lo scorso 6 giugno, ha portato a ‘negativo’ il proprio outlook sul rating brasiliano.

Vediamo come i Media governati sapientemente possano nel giro di qualche mese mettere in difficoltà una nazione che tutti sino a ieri acclamavano come una delle nazioni più promettenti.Ora scenderanno i titoli di stato,il cambio è già in difficoltà ed inizia una nuova speculazione.

Da poco è stata creata sulla Turchia.

Da poco è stato fatto crollare il titolo Saipem

Ci sono dei soggetti che hanno degli obiettivi precisi,una volta determinati, sprigionano i media per ingigantire un problema e poi nel frattempo si è già scatenata la speculazione finanziaria.Il piccolo problema, che dovrebbe far riflettere ognuno di noi, che prima di tutto siamo esseri umani,che tutta questa organizzazione crea sempre violenza sommosse e spesso morti.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.