Leva finanziaria, motore dei mercati finanziari

Scritto il 23 Ottobre, 2013 - 9:22 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2007 letture
Tag

Leva finanziaria, motore dei mercati finanziari.Questa affermazione è molto importante, quindi cercheremo di approfondirla e di capirla insieme,sarà fondamentale per le logiche del mercato futuro.

leva finanziaria

leva finanziaria

Il grafico sotto, vi riporta in parallelo l’andamento di Sp500 e il Margin Debt, ossia la leva che viene utilizzata sui mercati,quanto gli investitori si indebitano per investire.Questo livello capite bene è l’ elemento che determina poi la violenza dei movimenti.Questo tipo di crescita, che è tipica dei nostri mercati ci spinge a fare alcune riflessioni:

-Il mercato sale solo più, grazie alla leva finanziaria ossia alla tanta liquidità sui mercati,ma è assolutamente decorrelato dalla realtà economica,quindi quando si opera si deve tenere conto di questo.

-Il margin debt di solito anticipa di qualche mese la discesa del listino,ossia dal momento in cui genera un massimo.Quindi al momento siamo su livelli molto alti,ma non si vede ancora voglia di formazione di massimo,quindi il mercato americano potrà fare delle discese,ma ancora nessun crollo pesante.

-Se in un futuro ci dovesse essere una stretta troppo forte della liquidità, nulla ci impedirebbe di andare a fare dei minimi ancora inferiori su Sp500 a quelli fatti la volta precedente.

Questo grafico ci rende ben chiaro come sia la leva finanziaria,lo strumento delle banche centrali, domina i mercati e che sono loro che decidono se e come far muovere i listini a livello macro a seconda dei loro interessi e delle Multinazionali loro amiche.Noi possiamo anche non condividere il sistema,ma però possiamo sfruttarlo a nostro vantaggio.Quindi nel breve sono probabili delle prese di profitto, per i listini,ma vanno ancora interpretate come un occasione rialzista.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.