Le determinanti della domanda aggregata in economia aperta (parte seconda)

Scritto il 1 Agosto, 2013 - 8:00 da Lorenzo Zardi
Pubblicato in
3219 letture
Tag

Le determinanti della domanda aggregata in economia aperta (parte seconda)

Riprendiamo il discorso iniziato qui sul concetto di domanda aggregata: 

https://www.fabiotroglia.com/produzione-e-tasso-di-cambio-le-determinanti-della-domanda-in-economia-aperta-2437

Determinanti della domanda dei consumi

Le variabili caratteristiche di un’economia aperta sono:

  • C = consumi
  • Y = reddito
  • T = imposte
  • G = spesa pubblica
  • EX = esportazioni IM = importazioni
  • Inv = investimenti

L’equazione della domanda aggregata

Possiamo ora definire la domanda aggregata in forma di equazione e di funzione:

D = C(Y – T) + Inv +G + CA[(EP*)/P , Y – T ]

D = D [(EP*)/P, (Y – T) , Inv, G ]

mappamondo monete

  • Un deprezzamento reale della valuta nazionale aumenta la domanda aggregata per beni e servizi domestici a parità di altre condizioni, mentre al contrario un apprezzamento reale la riduce;

  • Considerato T fisso, un aumento del reddito reale interno induce un incremento del reddito disponibile e della domanda aggregata per prodotti domestici, per cui aumenteranno i consumi, le importazioni, e di conseguenza il saldo di conto corrente verrà ridotto.

Per poter rappresentare graficamente la funzione di domanda aggregata consideriamo le valutazioni precedenti, per cui:

domanda aggregata

Chi sono
Lorenzo Zardi

Sono laureato in Economia e Finanza, ho maturato interesse per il trading speculativo e per l'analisi tecnica applicata agli strumenti finanziari negli ultimi anni in cui mi sono affiancato a traders professionisti, operatori in strumenti mobiliari e professori universitari. Continuo gli studi universitari nel corso di laurea specialistica in Finanza, Intermediari, Mercati. Ho intrapreso altresì una formazione in un private office di consulenza finanziaria collaborando con professionisti di alto livello nel settore della consulenza e della promozione finanziaria, dell'analisi di mercato macroeconomica, monetaria, tecnico-grafica.