La Sanità deve essere privata

Scritto il 30 Luglio, 2015 - 11:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1985 letture
Tag

La Sanità deve essere privata.Oggi ho piacere di approfondire con te questo tema così importante nella nostra vita.

Sanità

Sanità

Ministro Lorenzin:

“Voglio dire con chiarezza che sono contraria a nuovi tagli al Servizio sanitario. Dico ‘no’ a qualunque ipotesi di taglio, che al momento non c’è. I risparmi non sono tagli”.

Il risparmio più intelligente che potrebbe fare il governo? Sarebbe quello di togliere il ministro della Sanità pubblica, perché tanto non compie nessuna azione se non quella ogni anno di tagliare i fondi.Ma cerchiamo di ragionare da cittadini del mondo e non da italiani che si attaccano all’osso.

La Sanità deve essere privata, quello che è stato fatto in questi anni è un normale processo verso questa direzione, ovvio che non potevano fare questo cambiamento dall’oggi ll’indomani, quindi se tu decidi di rimane in a vivere devi avere per forza, una assicurazione privata, se non vuoi morire.

Ma facciamo una panoramica al di fuori del confine italiano:

-Usa, sanità privata.

-Giappone sanità privata,carissima.

-Dubai,sanità privata

-Londra, puoi aver diritto alla pubblica, ma la qualità e i tempi di attesa sono talmente lunghi…

-Ci sono tantissimi altri paesi nelle stesse condizioni.

Morale, il mondo sta andando verso una privatizzazione di tutti i servizi, dall’istruzione alla Sanità,questa è la tendenza.Il nostro compito non è disquisire se sia giusto o meno, ma rendersi conto che ogni anno che passa, noi invecchiamo e abbiamo sempre più bisogno di assistenza sanitaria e che i governi se ne lavano le mani, passano la palla al sistema privato, che invece ben gestito guadagna un mondo di soldi dal business più bello del mondo.

Viviamo in un mondo capitalistico, sempre più estremo, siamo in una fase di forti cambiamenti, dove intere classi sociali moriranno,in particolare la classe media che, ho fa il salto è diventa ricca o cadrà nella più disperata desolazione.

Oggi se vivi in Italia, devi mettere a budget le seguenti voci obbligatorie:

-Sanità privata.

-Istruzione privata.

Questo fenomeno, avrà però dei fattori ancora più devastanti per l’Italia, infatti dovendo aggiungere queste due voci  di costo, se ne vanno due punti forti del sistema Italia, allora pagare per pagare conviene vivere a Londra,  Dubai, a Hong Kong oppure in Italia?

Questa è una domanda che molti benestanti si stanno facendo oggi in Italia.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.