Investire nel 2014

Scritto il 15 Gennaio, 2014 - 18:12 da Fabio Troglia
Pubblicato in
3673 letture
Tag

Investire nel 2014.Siamo ad inizio anno,vediamo ci capire a livello macro quali saranno i catlyst del mercato e le tenenze da sfruttare a livello di investimento.

Investire nel 2014

Investire nel 2014

Il grande tema del 2014 sarà ancora una volta il Tapering.Questa volta non se verrà ridotto,ma bensì la sua velocità,infatti più sarà lenta più continuerà la salita del mercato americano e dei mercati globali.Se il Tapering terminerà nel 2014:

Dal punto di vista azionario:

-I mercati core,Sp500 e Dax potranno salire ancora di un 6/7%

-I mercati periferici penso potranno salire maggiormente mi aspetto 10/12% mi riferisco a e Spagna.

Trovato il bottom di periodo che penso si troverà nel primo semestre andremo incontro a mercati azionari fortemente negativi,di contro ad un economia reale in forte miglioramento.

Dal punto di vista Forex:

-Euro-dollaro nel medio termine, dovrebbe svalutarsi in maniera importante,grazie alla politica espansiva della Bce e quella più restrittiva della Fed.

-Le valute emergenti che sono la vera occasione del momento, su cui investire nel 2014,hanno già scontato la fine del Tapering e sono ora su livelli minimi molto interessanti.Nel Portafoglio obbligazionario grandi acquisti in tal senso.

Sempre in ambito Forex anche nel 2014 proseguirà la svalutazione dell’Aud che non ha ancora raggiunto i target previsti,quindi è una valuta che va al momento solo monitorata,i tempi precisi di ingresso anche qui verranno indicati nel Portafoglio medio termine.

Dal punto di vista delle commodities aziendali,vedi il rame in primis, mi aspetto una salita dei prezzi perché a livello ciclico sta seguendo l’economia reale non quella finanziaria.Quindi mi aspetto per il rame un anno in crescita.

Questa in estrema sintesi le macro situazioni per sapere come investire nel 2014.Per chi volesse un aiuto su tematiche più specifiche sono sempre a disposizione a : fabio.troglia@gmail.com

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.