Investire in borsa, i consigli del trader

Scritto il 13 Dicembre, 2015 - 15:11 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2264 letture
Tag

Investire in borsa, i consigli del trader.La settimana che ci attende, potrebbe essere identificabile, come tra le più importanti dell’anno.

Investire in borsa

Investire in borsa

I temi da prendere in considerazione sono due:

-Il 16, dopo 9 anni è previsto il primo rialzo de tassi d’interesse da parte della Federal Reserve.

-Venerdì, giornata di scadenze tecniche.

In questi giorni sui mercati si sta verificando quello che avevo previsto in questo articolo:

https://www.fabiotroglia.com/piazza-affari-rischia-grosso-14269

Oggi però ti segnalo di fare nuovamente attenzione, perché ho notato degli scostamenti di prezzo che ci indicano che i movimenti a cui stiamo assistendo in questi giorni, potrebbero essere vicini alla fine. Se scarichi ora il portafoglio del trader, potrai vedere in tempo reale come tradurrò in numeri pratici le riflessioni che ti propongo a breve:

-Grafico del Copper:

Copper

Copper

Come mai i prezzi stanno salendo?

-High yield bonds Venerdì hanno disegnato un forte movimento ribassista del 2% con grandissimi volumi. Sarà un climax di fine movimento?

Copper

Copper

-Aud Yen ha fatto un forte movimento ribassista, ma sembra si sia fermato su un Poc di Livello importante, sarà un caso? Per chi non lo sapesse Aud Yen è molto collegato al mercato americano, che di solito segue o anticipa in maniera molto regolare.

Aud Yen

Aud Yen

Su molto valute emergenti, in particolare sullo Zar che sembra essere l’ultima preda dei Brics, abbiamo visto movimenti davvero molto forti, molto speculativi con candele che assumono una conformazione verticale, anche qui tipica di un movimento poco sostenibile nel tempo.

In sintesi ribadisco la mia idea, che al momento gli indici rimangono ribassisti, ma certamente sono molto tirati e possibili inversioni sono dietro la porta come ci segnalano questi grafici che vi ho postato. In questi casi bisogna anticipare un po i mercati avendo una strategia precisa. Attenzione con questa affermazione, non sto dicendo di andare long, ma di solo di agire in anticipo per evitare di rimane con il cerino in mano.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.