INTESA SAN PAOLO: allacciamo le cinture!

Scritto il 23 Settembre, 2015 - 8:37 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1847 letture
Tag

INTESA SAN PAOLO: allacciamo le cinture! Uno dei titoli più importanti del nostro indice potrebbe aver finito il suo ciclo rialzista

INTESA SANPAOLO

INTESA SANPAOLO

.

Uno dei titoli più importanti dell’indice italiano, che ha registrato performance davvero interessanti dal 2012 ad oggi, potrebbe essere giunto al capolinea. Da settembre 2012 il titolo è passato da area 0,75 fino ad un massimo di 3,67 euro per azioni fatto registrare ad Agosto, prima dello scossone ribassista su tutti i mercati azionari. La domanda che ogni investitore si sta ponendo è questa:

Potrebbe essere questa un’altra occasione di acquisto e il titolo potrebbe rivedere nuovi massimi, oppure il trend rialzista è davvero finito?

Per cercare di rispondere a questa domanda ,l’unico modo è analizzare il movimento, attraverso il modello delle onde di Elliott e osservare se il prezzo ha già disegnato le famose 5 onde rialziste.

L’analisi di Elliott ci indica che comprare questa azione, d’ora in poi è molto pericoloso, perchè 3,67 potrebbe essere il massimo di un’onda 5, un massimo quindi davvero importante.

Nel breve termine se non ci sarà una chiusura giornaliera sopra il livello 3,67 potremmo assistere a nuove discesa fino all’area di supporto posta a 2,5 – 2,16 euro per azione.

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/